IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Scaricamento filamento non riuscito (MINI/MINI+)

Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 8 months ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRJAPL

Quando si scarica il filamento, la punta può avere una forma grande o irregolare che risulta troppo grande per il tubo Bowden PTFE. Si possono sentire dei suoni stridenti dall'estrusore poiché la stampante non è in grado di estrarre il filamento. Può quindi rimanere bloccato nel tubo Bowden o nel tubo PTFE dell'hotend dopo che la procedura di scarico è stata completata.

Per risolvere il problema nel modo più veolce l'approccio può variare a seconda di dove è bloccato:

  • Dentro la testina di stampa: La punta del filamento non è visibile, bloccata prima del tubo Bowden (frecce verdi).
  • Dentro il Bowden: La punta del filamento è visibile e bloccata nel tubo Bowden PTFE (frecce blu).
Dentro la testina di stampa - Incastrato in qualche punto sotto il raccordoDentro il Bowden - Incastrato in qualche punto nel tubo Bowden

Bloccato dentro la testina di stampa

  1. Assicurati che l'ugello sia ancora riscaldato alla temperatura del filamento caricato. Se l'ugello è freddo, navigare sul Menù LCD -> Impostazioni -> Temperature -> Ugello, e impostare la temperatura corretta.
ATTENZIONE: Adesso l'ugello è caldo e può causare scottature!
  1. Svitare il grosso dado in ottone (freccia viola) che fissa il lungo tubo di PTFE, usando le pinze o una chiave da 10 mm. La parte inferiore del raccordo in ottone non deve essere svitata né rimossa!

  1. Estrarre il filamento dal tubo PTFE dell'hotend. Potrebbe essere necessario usare delle pinze e potrebbe esserci una certa resistenza.
Se il filamento si rompe nel tubo PTFE dell'hotend e rimane del filamento in esso, seguire la procedura mostrata in questo articolo per ripulirlo.
  1. Tagliare la punta del filamento di forma irregolare che ostruisce lo scarico, con un angolo di 45 gradi. 
  1. Ripetere la funzione di scarico del filamento per scaricare completamente il filamento.
  2. Ripristina il raccordo in ottone e dovresti essere pronto a caricare un nuovo filamento.
Se non riesci a scaricare il filamento dal menu dopo la procedura, allentare la vite Idler sull'estrusore ed estrarlo manualmente.

Bloccato dentro il Bowden

  1. Svita i grossi dadi di ottone (frecce verdi e viola) su entrambe le estremità del tubo Bowden in PTFE usando le pinze o una chiave da 10 mm (freccia blu). La parte inferiore di entrambi i raccordi in ottone non deve essere svitata e rimossa!
  1. Sull'estrusore, fissare il filamento con un paio di pinze mentre si tira il tubo PTFE dal filamento con l'altra mano. Ci si può aspettare una certa resistenza quando la punta del filamento passa attraverso l'ultimo pezzo del tubo PTFE.
  2. Tagliare la punta del filamento di forma irregolare che ostruisce lo scarico con un angolo di 45 gradi.
  3. Ripetere la funzione di scarico del filamento per scaricare completamente il filamento.
  4. Ripristina entrambi i raccordi in ottone e dovresti essere pronto a caricare un nuovo filamento.
Se non è possibile scaricare il filamento dal menu dopo la procedura, allentare la vite Idler sull'estrusore ed estrarlo manualmente.

Dopo che è stato risolto

Se si verificano diversi scarichi falliti, l'ingranaggio della puleggia dell'estrusore (foto a sinistra) potrebbe avere polvere di filamento e detriti nei suoi denti che devono essere puliti. Si prega di vedere Come accedere e pulire la puleggia dell'estrusore (MINI/MINI+) per i passi dettagliati. Inoltre, assicurati che la vite di rinvio sia più o meno a filo con la plastica (foto a destra). 

Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.