IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Piastra d'acciaio speciale PA Nylon

Ultimo aggiornamento 3 months ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRPL

Il piano riscaldato magnetico Original Prusa è progettato per trattenere la piastra in acciaio flessibile rimovibile a doppio lato, studiato appositamente per rimuovere facilmente dal piano gli oggetti stampati.

Piastra d'acciaio Speciale PA Nylon (il colore potrebbe differire dal proprio)Il fondo di un oggetto stampato

La piastra speciale PA Nylon è realizzata per la stampa di poliammidi (Nylon) poiché la loro adesione alle piastre PEI standard è generalmente molto scarsa. La piastra presenta una superficie opaca, simile alla piastra d'acciaio satinata con superficie PEI. La piastra è compatibile con la maggior parte delle poliammidi e con il PETG, altri materiali potrebbero non avere un'adesione sufficiente e andrebbero stampati con le nostre piastre PEI standard.

Caratteristiche principali

  • Compatibile con molti tipi di poliammide
  • Realizzato per la stampa senza l'uso di colla stick e altri mezzi per aumentare l'adesione
  • Superficie leggermente testurizzata
  • Doppio lato! Entrambi i lati possono essere utilizzati ripetutamente
  • Facile manutenzione e buone qualità di adesione

Considerazioni

  • Non pulire mai la piastra speciale PA Nylon con acetone, IPA (alcol isopropilico) o altri solventi a base di alcol (detergenti per vetri, Windex, ecc.)! Danneggiano la superficie.
  • Per facilitare la rimozione della stampa, pulire la superficie di stampa con acqua prima di ogni stampa.
  • Controllare la corretta altezza del primo strato! Se il valore Live Z è troppo basso e il primo strato è troppo schiacciato, la rimozione della stampa potrebbe essere difficile e danneggiare la piastra.
  • La piastra PA Nylon va pulita solo con acqua e sgrassata con sapone per piatti!
  • Alcuni tipi di poliammide possono essere soggetti a deformazioni e richiedono l'uso di un Brim, oppure sono adatti solo per la stampa di piccole parti e modelli con un riempimento ridotto.
  • Mantenere la piastra il più pulita possibile! Qualsiasi traccia di grasso diminuisce l'adesione.
  • Il valore Live Z deve essere riadattato se si cambia piastra. Vedere Profili piastre d'acciaio.
  • Non resistente ai graffi!!! Non utilizzare spatole metalliche con bordi taglienti per rimuovere le stampe. Prestare la massima attenzione durante la rimozione della stampa.
  • Le stampe in PETG di piccole dimensioni possono richiedere un Brim.
Le parti consumabili, come le piastre di stampa (satinate, lisce, testurizzate, ecc.) non sono coperte da garanzia poiché i rivestimenti si riducono con il passare del tempo. A meno che il guasto non sia dovuto a un difetto di materiale o di lavorazione, anche i danni estetici, compresi, ma non solo, graffi, ammaccature, crepe o altri danni estetici, non sono coperti dalla garanzia. Solo le lastre difettose all'arrivo sono coperte da garanzia.

Manutenzione

  • Prima di ogni stampa, lavare la superficie con acqua pulita (utilizzare un panno o una spugna umidi...), quindi asciugarla. Le macchie di unto, come le impronte digitali, possono essere pulite con acqua e sapone per piatti.
  • Per pulire le piastre PA Nylon non utilizzare altro che acqua (con una goccia di sapone per piatti)! A differenza delle lastre in PEI, le lastre in PA Nylon non devono entrare in contatto con solventi a base di alcol (IPA, alcol etilico, ecc.), acetone, detergenti per vetri, 3DLAC, ecc. L'uso di solventi non raccomandati riduce la durata della piastra e rischia di danneggiare la superficie!
  • Alcuni tipi di salviette di carta possono lasciare tracce sulla piastra (tracce di fibre). 

Filamenti

Abbiamo effettuato numerosi test e raccolto i risultati per metterli a vostra disposizione. Per sapere facilmente come preparare il vostro foglio per qualsiasi tipo di filamento, vi invitiamo a consultare la nostra Tabella dei Materiali.

Le stampe non aderiscono

Se la superficie di stampa è perfettamente pulita e tutto lo sporco è stato rimosso con un tovagliolo di carta imbevuto di acqua e sapone per piatti, l'altezza del primo strato è impostata correttamente e la stampa non si attacca, controllare Problematiche primo layer.

Tenete presente che le poliammidi in generale tendono a deformarsi più di altri materiali. A volte la deformazione può essere così forte che i modelli più grandi (o con un riempimento denso) si staccano dalla superficie anche con la migliore adesione superficiale. Se si riscontra una deformazione così forte, si consiglia di utilizzare un altro tipo di PA per la stampa desiderata; ad esempio, il nostro Prusament PA11 Carbon Fiber non presenta quasi alcuna deformazione. Per saperne di più, consultare gli articoli sulla poliammide e la deformazione.

La piastra di stampa in nylon PA ha uno speciale strato superficiale con finitura liscia e un aspetto opaco. Lo strato superficiale è parzialmente traslucido e può presentare una "texture" specifica di linee longitudinali o diagonali, o sfumature di colore variabili. Queste variazioni di colore sono caratteristiche del materiale sotto lo strato superiore e non influiscono sulle prestazioni della piastra.

A causa delle temperature a cui la lastra è esposta durante la stampa, la sua superficie diventa gradualmente più lucida o può sviluppare aree più piccole e opache. Questo cambiamento visivo non influisce negativamente sulle proprietà di stampa e non è considerato motivo di richiesta di garanzia.

Esempio di superficie lucidaLinee diagonaliGraffio minoreTonalità di colore variabiliForo graffiatoLinee orizzontali Esempio di superficie lucida
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.