IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Rilevamento scontri

Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a year ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRJAPL

I driver Trinamic sulla scheda EINSY possono rilevare i passi saltati e prevenire lo slittamento dello strato causato da un urto dell'ugello. Funziona solo in modalità Normale (non in modalità Stealth). Le soglie per il rilevamento degli urti sono impostate per velocità più elevate perché lo spostamento di strato di solito avviene quando l'estrusore si muove rapidamente tra gli oggetti e colpisce un pezzo di una stampa arricciata.

Il rilevamento degli urti non funziona se si spinge l'estrusore nella direzione del suo movimento. Questo non è uno scenario realistico e di solito non succede mai durante la stampa.

Come risolvere il problema

Quando si scopre che il rilevamento degli urti non funziona, molto probabilmente si tratta di un problema hardware della stampante, che è abbastanza facile da risolvere. Basta seguire queste istruzioni:

Modalità di alimentazione

Assicurati che la stampante stia lavorando in modalità Normale e non in modalit
Stealth (Silenziosa) dove il rilevamento di impatto non è disponibile.
La modalità corrente può essere controllata nel Menu LCD - Impostazioni - Modalità [Stealth/Normale]. Per maggiori informazioni sulle Modalità di alimentazione, vedi Modalità di alimentazione.

Barre e cuscinetti

Pulire le barre lisce con un tovagliolo di carta asciutto. Poi applicare un po' di lubrificante.

Se si sente che il piano riscaldato o l'estrusore non si muove agevolmente quando lo si spinge manualmente, si può smontare l'asse Y o X, rimuovere i cuscinetti dalle loro barre lisce, e lubrificarli all'interno. Fai attenzione a non danneggiare i cuscinetti quando reinserisci la barra liscia.

Fai riferimento a questa guida per maggiori informazioni riguardo all'applicazione del lubrificante.

Controlla la tensione delle cinghie

Assicurati che le cinghie e le pulegge della stampante siano ben serrate e che le cinghie non possano saltare sulle pulegge. Se hai una MK3 o MK3S, controlla i numeri di Stato della cinghia tramite Menù LCD -> Supporto -> Stato cinghia. I valori non dovrebbero essere inferiori a 240 e superiori a 300, ma non esiste un unico valore ideale. Il numero non rappresenta una quantità.

  • Se il valore è sotto (o vicino a) 240, devi allentare la cinghia
  • Se invece il valore è oltre (o vicino a) 300 -> devi tendere la cinghia
  • I valori sono aggiornati ogni volta che si esegue l'Autotest.
Per maggiori informazioni sulla regolazione della tensione della cinghia, vedere Regolazione della tensione della cinghia MK3/S.

I modelli MK2.5, MK2/S e precedenti non hanno l'opzione dello stato della cinghia. Il suggerimento che possiamo darti è che la cinghia dovrebbe suonare all'incirca come una corda di basso quando viene pizzicata. Dovrebbe essere possibile pizzicare i due lati insieme con il pollice e l'indice, ma si dovrebbe sentire un po' di resistenza.

Le cinghie possono allungarsi e allentarsi con il tempo o durante la spedizione (nel caso di una stampante assemblata).

Controllare i motori e le pulegge degli assi X/Y

Assicurarsi che le pulegge non girino intorno all'albero motore. I motori X e Y devono essere serrati nel supporto motore, la puleggia deve essere fissata sull'albero motore e allineata con la puleggia all'estremità opposta, e questa deve potersi muovere liberamente. Entrambe le viti senza testa devono essere strette, una di esse deve essere serrata contro la parte piatta dell'albero motore. Una puleggia allentata è di solito la causa principale degli spostamenti dello strato a scala.

Entrambe le pulegge su entrambi gli assi devono anche essere allineate, cioè la puleggia del motore deve essere ben centrata. La cinghia non deve spostarsi da destra a sinistra mentre la puleggia gira.

Connettori

Dopo aver ispezionato i motori, aprire la custodia dell'einsyRAMBO e reinserire i connettori dei motori, in modo da essere sicuri che siano collegati correttamente.

Geometria e impostazioni di stampa

Gli oggetti con sporgenze sono generalmente più difficili da stampare. Alcune sporgenze potrebbero addirittura deformarsi verso l'alto durante la stampa, e l'ugello potrebbe sbatterci contro. Lo stesso può accadere in alcuni casi se si sceglie una percentuale di riempimento troppo bassa quando si fa lo slicing del modello 3D.

Per prevenire le sporgenze di stampa, è possibile tagliare l'oggetto (controllare il nostro articolo Strumento taglia). È anche possibile provare ad aumentare la velocità della ventola di stampa o aumentare la distanza Z-hop in PrusaSlicer. La velocità della ventola su Impostazioni filamento -> Raffreddamento e distanza Z-hop su Impostazioni stampante -> Estrusore 1 -> Solleva Z.

Niente di tutto ciò ha risolto il problema?

Nessun problema, almeno hai controllato alcune delle parti più importanti della stampante, e ora puoi essere sicuro che siano a posto. Prova a stampare uno dei G-code che erano sulla scheda SD quando l'hai usata per la prima volta. Se li hai cancellati, prova questo se hai una MK3 oppure questo se hai una MK2.5 o MK2/S.

Puoi anche provare a disattivare il Rilevamento urti (Menù LCD - Impostazioni - Rilevam.imp. [on/off] o durante la stampa, Menù LCD - Regola - Rilevam.imp.). Di solito può essere utile anche rallentare la velocità di stampa (su PrusaSlicer o durante la stampa girando la manopola in senso antiorario)..

Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.