IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login
Ultimo aggiornamento 3 months ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRJAPL

Informazioni base

ASA è un materiale tecnico adatto per l'uso all'aperto, grazie alla sua elevata resistenza ai raggi UV e alla temperatura. A differenza di altri materiali solubili in sostanze chimiche più pericolose, l'ASA può essere disciolto in acetone. Lo svantaggio principale di questo materiale è la notevole deformazione, il che richiede una stampa a temperatura ambiente più elevata.
 
Temperatura ugello consigliata: 260 °C
 
Temperatura piano consigliata: 105 °C per il primo layer, 110 °C per tutti gli altri layer.
 
Piano riscaldato: Utilizza la piastra con PEI liscio o verniciato a polvere con l'aggiunta di colla stick.

Descrizione

ASA (Acrilico Stirene Acrilonitrile) è un materiale tecnico che viene considerato un successore dell'ABS. Rispetto all'ABS, l'ASA è più resistente agli UV, si deforma meno e non ha lo stesso odore. L'ASA è un materiale tenace e resiliente che, grazie alla sua resistenza ai raggi UV e alla temperatura (fino a 93 °C), è adatto per uso esterno e per la realizzazione di parti tecniche. Vedi per esempio sulla nostra stampante MK3S il convogliatore della ventola. Un altro grande vantaggio di ASA è la sua solubilità nei vapori di acetone, che può essere utilizzato per ottenere una finitura liscia e lucida. Questo dà al modello non solo un ottimo aspetto ma anche diverse proprietà meccaniche (vedi il nostro articolo sulla levigatura chimica).

Lo svantaggio principale dell'ASA è la deformazione significativa causata dalle differenze di temperatura tra il modello e l'ambiente circostante. Un altro svantaggio è che l'ASA rilascia fumi potenzialmente pericolosi durante la stampa - questo significa che si dovrebbe tenere la stampante in un'area ben ventilata. Le stampe in ASA possono essere facilmente carteggiate sia a umido che a secco.

La stampa ASA richiede condizioni specifiche per ottenere risultati ottimali. È importante eseguire le stampe in un ambiente ben ventilato perché il materiale rilascia fumi e sostanze che potrebbero rappresentare un potenziale rischio per la salute. Tuttavia, quando si ventila la stanza, non creare una corrente d'aria intorno alla stampa - questo avrà un impatto negativo sul risultato.

Ulteriori dettagli su come stampare con ASA sono disponibili nel nostro articolo d'approfondimento.

E per confrontare le proprietà dei materiali supportati, vedere la nostra tabella dei materiali

Pro

Contro

✔ Alta resistenza agli UV

✖ Deformazione significativa

✔ Resistenza alle alte temperature

✖ È necessario un involucro per la stampa di parti grandi

✔ Stampe dettagliate senza stringing

✖ Fumi potenzialmente pericolosi (Stirene)

✔ Possibilie la levigatura e incollaggio con acetone

✖ Stampa ad alte temperature

✔ Facile in post-produzione (es. carteggio, taglio, ecc.)

✖ Parzialmente igroscopico (assorbe l'umidità)

✔ Elevata resistenza agli urti e all'usura  

Utilizzo ottimale

L'ASA è adatto all'uso esterno e per la realizzazione di parti tecniche.

Suggerimenti per una stampa corretta

Cerca di mantenere un'alta temperatura ambiente

Il piano deve essere riscaldato ad almeno 100 °C, e la stampante dovrebbe stare dentro un involucro (enclosure) in modo da mantenere una temperatura ambientale maggiore. Se non hai un involucro, c'è una semplice alternativa: su PrusaSlicer, imposta il valore dello skirt il più alto possibile. Questo creerà una parete intorno all'oggetto e lo manterrà leggermente più caldo e mitigando la deformazione. Tenere presente che stampare molto ASA in un involucro non ventilato può causare nel tempo la deformazione del convogliatore fan shroud e/o delle parti in plastica dell'estrusore. Questo può avere un impatto sulle prestazioni o causare problemi.

È possibile acquistare nel nostro e-shop la Original Prusa Enclosure.

È anche possibile costruite l'involucro da solo.

Stampare con HIPS

L'ASA si attacca molto bene ai nostri piani di stampa (liscio e verniciato a polvere) ma altre superfici di stampa, come il vetro, potrebbero richiedere uno strato di acetone con ASA disciolto in esso (o ABS). Se stampi tramite MMU2S, puoi utilizzare HIPS per la stampa dei supporti - questo materiale ha delle impostazioni di stampa simili all'ASA e può essere facilmente sciolto in limonene.

Non applicare acetone o ABS/ASA juice sul piano verniciato a polvere!

Levigatura chimica

L'ASA è un materiale abbastanza buono per la post-produzione. Non solo è possibile carteggiarlo ad umido o a secco ma è anche possibile incollarlo/saldarlo con acetone e levigarlo con i vapori di acetone. I modelli levigati hanno una superficie lucida come se fossero stati trattati con il lucido per auto o stampati a iniezione. Tuttavia, gli oggetti stampati solitamente tendono a perdere dettagli e angoli netti con la levigatura. Per saperne di più sulla lisciatura chimica, consultare l'articolo sulla levigatura chimica.

Stampe di esempio

Parti meccanicheStampe levigate con acetone
Convogliatore ventola (parti resistenti ad alte temperature)All'aperto (resistente ai raggi UV)
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.