IT
  • English
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Errore movimento Idler #04125 (MMU)

Menu
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 10 days ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENPLDEESFR

Cosa è successo?

Prima che possa allinearsi con una qualsiasi delle posizioni del filamento, il tenditore all'interno dell'unità MMU deve essere portato all'origine (home) per determinare la sua posizione. In primo luogo, il tenditore si sposta a un'estremità della corsa (fine corsa). Poi si sposta all'altra estremità, misurando l'angolo tra le estremità. Il tenditore si sposta dopo che l'unità è stata resettata o dopo che si è verificato un altro errore.

Nel caso in cui non riesca a trovare il primo fine corsa di homing o la distanza tra i due fine corsa differisca dal valore previsto, la stampante mostrerà un errore. 

Distanza tra i finecorsa del tenditore: 225 gradi 
Deviazione consentita: 10 gradi

I fine corsa vengono rilevati mediante la funzione StallGuard. Si noti che le letture di Stallguard vengono ignorate mentre il tenditore si muove sui filamenti per ridurre le false letture.

Come risolvere il problema?

Il problema è solitamente di natura meccanica. Se si verifica questo errore, controllare i seguenti elementi:

  • Verificare che non vi siano detriti intorno al tenditore e che questo possa muoversi liberamente.
  • Allentare leggermente le viti di tensione del tenditore. Se è troppo stretto, il tenditore non può muoversi liberamente.
  •  
  • Verificare che l'Idler Coupler sia attaccato correttamente. Verificare che entrambe le viti di arresto del giunto tenditore siano serrate e che una delle viti sia rivolta verso la parte piatta dell'albero del motore. Assicurarsi che gli Idler non spingano contro il corpo Idler, in modo che possano ruotare liberamente.
  • Soprattutto la prima volta che si mette in funzione l'MMU, controllare che i motori siano collegati nell'ordine corretto.
  • Verificare che tutti i cuscinetti possano muoversi liberamente e che l'albero centrale all'estremità sia inserito correttamente nel tenditore.
  • Se stai usando l'unità MMU2S più vecchia, controlla l'articolo MMU idler non riesce a muoversi liberamente.
  • In alcuni casi specifici, l'unità potrebbe non essere in grado di trovare il primo fine corsa dell'homing. Questo può accadere, ad esempio, quando si utilizza un motore non standard per l'asse dell'Idler. La regolazione delle soglie Stallguard può essere d'aiuto.

    Regolazione della soglia Stallguard Idler:

    Quando si utilizza un hardware di terze parti non supportato o una rara versione di motore tenditore con dimensioni diverse da quelle dei kit di aggiornamento da MMU1 a MMU2 o del primo lotto di MMU2, successivamente aggiornato a MMU2S e infine a MMU3, potrebbe essere necessario modificare la soglia di sensibilità della funzione StallGuard. (Idler_sg_thrs_R). L'attuale firmware della stampante MK3S+ consente di regolare la soglia su un valore compreso tra 4 e 7, direttamente dalla schermata degli errori. Se nessuno dei valori presenti in questo intervallo è utile, potrebbe essere necessario impostare un valore al di fuori di questo intervallo.

    Per alcune di queste unità specifiche potrebbe essere necessario impostare la sensibilità del tenditore su un numero più alto, come ad esempio 10.
    Puoi farlo eseguendo uno specifico comando G-code: M708 A0x19 X10. (dove X10 indica il valore di soglia 10). Dopodiché potrai resettare la MMU con il comando: M709. Nota che i comandi sono sensibili alle maiuscole.

    Il comando può essere eseguito in un file G-code o inviato alla stampante tramite connessione USB, utilizzando un'applicazione per terminali seriali, come ad esempio PuTTY.

    Per maggiori informazioni sui comandi sopra citati, consulta gli articoli Registri MMU (MMU3) e Comandi G-code specifici per Firmware Prusa.

Questo articolo è stato utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci