IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Ricarica da Disco

Ultimo aggiornamento a year ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENCSPLESDEFR

Questa funzione è molto utile nei casi in cui si crea una versione più nuova del modello e si vuole sostituirla con la vecchia versione presente in PrusaSlicer, senza dover reimpostare da capo tutte le impostazioni come i supporti personalizzati o le mesh di modifica.

Fare clic destro su un modello nella vista 3D e scegliereRicarica da disco dal menù a tendina.

In alternativa, è possibile cliccare sull'icona editing nell'elenco degli oggetti (lato destro).
Ricarica da disco funziona anche sulle mesh di modifica personalizzate che è possibile aggiungere nella modalità Esperto.

Due modi per accedere alla funzione Ricarica da disco

Ricarica da disco in file 3MF

Quando si riapre un file di progetto 3MF, si può comunque scegliere di ricaricare uno qualsiasi dei modelli.

Di default, i file progetto 3MF sono configurati per non salvare il percorso completo dei file sorgente, perché può rappresentare un rischio per la sicurezza quando si condivide un file di questo tipo. Se il percorso completo non è salvato ed è richiestoRicarica da disco, PrusaSlicer chiederà di localizzare il file sorgente.

Perché il salvataggio dei percorsi completi è disattivato di default?
3MF è fondamentalmente un archivio zip, che contiene file XML leggibili dalle persone, immagini in miniatura e alcuni file vari. Il fatto che i file XML siano leggibili dall'uomo è uno dei vantaggi del formato 3MF. Tuttavia, in alcuni casi si potrebbe non voler rivelare la posizione dei propri file modello, ad es.:
C:\NomeDellaMiaAzienda\NomeProgettoSegreto\regalo_nome_amico.stl
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci