IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Calibrazione XYZ (MK2/S)

Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a year ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRPL

La calibrazione XYZ è una procedura che ti dirà quanto hai assemblato bene la stampante. Essenzialmente, misura l'inclinazione degli assi X/Y e compensa le eventuali imperfezioni. Potrebbe indicare due serie di messaggi di errore [compromessa/fallita]. Vedi sotto la descrizione dettagliata. 

Assicurati che l'asse Z sia spostato completamente verso l'alto.

Guida alla Calibrazione

Durante il processo iniziale, vengono misurati solo quattro punti prinicipali - Frontale, Destro, Posteriore e Sinistro. 

Nel secondo giuro, vengono misurati tutti e nove punti. Tutte le compensazioni vengono quindi memorizzate su una memoria non volatile. Questa routine è chiamata Mesh-bed leveling (o Livellamento griglia Piano). 

Clicca qui per il significato di ogni messaggio di errore!

Se si è concluso con "Calibrazione XYZ / Liv. piano fallito..." segui le istruzioni qui sotto.

Migliorare la calibrazione

Se incontri qualcuno di questi messaggi d'errore, solitamente c'è qualcosa di sbagliato nell'assemblaggio della stampante.

Svolgi le attività seguenti:

  1. Assicurati di aver seguito precisamente le istruzioni sullo schermo LCD. Specialmente accertati che l'asse X venga spostato in alto a fondo corsa. Altrimenti, l'asse X potrebbe non essere perfettamente a livello. 
  2. Accerta che non vi sia nulla che blocchi o che rallenti il movimento di uno degli assi, come:
      • Aste/cuscinetti lisci non lubrificati.
      • Le pulegge sono ben fissate, allineate e prive di residui di filamento.
      • Tensione della cinghia troppo stretta o troppo allentata.
  3. Ricontrolla che ci siano 100mm (3.937pollici) di distanza tra Y-corners e la cornice.
  4. Naviga su Menù LCD - Calibrazione - Trova origine. Il sensore P.I.N.D.A. deve fermarsi proprio al centro del 1° e anche ultimo punto di calibrazione (fai riferimento alle foto sotto). Inoltre, accertati che il sensore P.I.N.D.A. sia circa 1mm più in alto rispetto alla punta dell'ugello.

  5. È abbastanza improbabile, ma esiste una piccola possibilità che il tuo sensore P.I.N.D.A. possa essere difettoso. Il modo più facile per controllare eventuali problematiche è andando su Menù LCD - Calibrazione - Stato finecorsa. Posizionando un qualunque oggetto metallico (per es. una spatola) sotto il sensore P.I.N.D.A. la lettura del finecorsa dovrebbe cambiare da 0 a 1. Puoi trovare maggiori informazioni su Test Sensore P.I.N.D.A./SuperPINDA.
Se la tua sonda PINDA non finisce perfettamente nel cerchio, significa che c'è un lieve slittamento degli assi X/Y. Per informazioni dettagliate su come procedere, vedi l'articolo Sensore PINDA disallineato (MK2/S).
Se hai recentemente aggiornato la versione firmware, e la Calibrazione XYZ fallisce apparentemente senza motivo, vai su Menù LCD - Calibrazione - Reset calibrazione. Una volta fatta, basta riavviare il processo di calibrazione e vedere se cambia qualcosa.
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.