IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Controllo lunghezza degli assi X/Y/Z (MK3S)

Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a year ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
CSDEENESFRJAPL

Questo errore può presentarsi dirante l'Autotest o durante la calibrazione XYZ quando il firmware rileva una distanza di corsa dell'asse più breve del previsto. La lunghezza esatta di ogni asse è memorizzata nella memoria della stampante. A seconda del punto in cui viene attivata, essa darà un nome al processo in corso ( Autotest, calibrazione XYZ, ecc.) e riporterà sul display il messaggio "Verifica: Lunghezza asse" e la lettera dell' asse problematico, in basso a destra("X/Y/Z").

Sulle stampanti Original Prusa MK3/MK3S/MK3S+ e MMU2S la lunghezza del rispettivo asse viene determinata utilizzando i driver passo-passo Trinamic, che rilevano la fine di ogni asse in base all'aumento della corrente che va al motore. In rari scenari, il movimento della stampante può non indicare un problema, mentre il test fallisce.

Possibili cause per gli assi X/Y

Il più delle volte indica un problema a livello hardware, e poiché è lo stesso metodo usato per Rilevamento scontri sulle stampanti Original Prusa i3 MK3/MK3S/MK3S+, il problema dovrebbe essere risolto allo stesso modo. Controllare che le cinghie e le pulegge siano installate come mostrato nel Manuale di assemblaggio, e assicurarsi che l'asse possa muoversi agevolmente lungo tutta la lunghezza dell'asse, in entrambe le direzioni. Non dovrebbe esserci nulla di allentato. Assicurarsi che la vite di bloccaggio della puleggia sia fissata sul lato piatto dell'albero motore. Vedi Rilevamento scontri per ulteriori dettagli.

Corretto orientamento e posizione della puleggia Asse X.Corretto orientamento e posizione della puleggia Asse Y.

Osservare l'estrusore da dietro, assicurarsi che il fascio di cavi con la guaina in tessuto (o avvolgimento a spirale) non sia troppo largo e che non tocchi il telaio della stampante prima che l'estrusore si possa portare nella posizione iniziale.

Posizione delle fascette sul supporto dei cavi

Assicurarsi che le fascette siano posizionate esattamente come indicato nel manuale di assemblaggio. Si desidera che le fascette superiori siano posizionate in alto (frecce verdi) o in modo corretto contro il supporto cable-holder. Le fascette non devono interferire su entrambi i lati né con la Einsy-door né con l'alimentatore. Sposta l'estrusore da un capo all'altro e controlla se le fascette toccano qualcosa.

In generale, assicurati sempre che la gestione dei cavi e il montaggio dell'estrusore sia esattamente come indicato in tutti i passi del manuale di montaggio.

Anche le fascette inferiori che fissano i cavi del termistore e della cartuccia riscaldante devono essere posizionate ino modo da non interferire con le parti finali degli assi (frecce viola), e non devono nemmeno toccare il coperchio dei cavi Heatbed-cable-cover. Assicurarsi che siano tagliate a filo con la testa della fascetta.

Possibili cause per l'asse Z

Il finecorsa principale per l'asse Z è ilsensore P.I.N.D.A. , quindi si dovrebbe prima verificare che non sia impostato troppo alto o che non funzioni correttamente. Vedi Test Sensore P.I.N.D.A./SuperPINDA per maggiori informazioni.

Tuttavia, il più delle volte si verifica un problema di montaggio che interferisce con la distanza percorsa. È necessario esaminare il montaggio e prestare maggiore attenzione all'orientamento dei dadi trapezoidali (vite di comando Z). Una sezione della filettatura deve essere all'interno della parte stampata, non sporgente verso l'alto dalla parte stampata. Il punto più alto dovrebbe essere il bullone M3 che fissa i dadi trapezoidali. Inoltre, se l'errore si verifica durante la calibrazione, assicurarsi che nulla stia toccando il piano, ad esempio una fascetta sul fascio di cavi.

Orientamento corretto del dado trapezoidale (vite di comando Z).

Un'altra possibile causa è rappresentata dal fatto che è stata installata una versione errata del firmware. Ad esempio, l'estrusore per l'Original Prusa MK3 e MK3S/MK3S+ sono di dimensioni diverse, e quindi hanno una lunghezza di corsa prevista diversa. Assicurarsi sempre di utilizzare il firmware corretto.

Per maggiori informazioni sui problemi con l'asse Z, vedere Calibrazione Z non riuscita (MK3S/MK2.5S).

Lubrificazione

Cercare di lubrificare le barre levigate, come indicato in Consigli per la manutenzione. La Original Prusa MK3S/MK3S+ viene fornita con un tubetto di lubrificante.

Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.