IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Come sostituire un tubo di PTFE dell'hotend (MK3S+/MK3S/MK2.5S/MMU2S)

Come sostituire un tubo di PTFE dell'hotend (MK3S+/MK3S/MK2.5S/MMU2S)

Come sostituire un tubo di PTFE dell'hotend (MK3S+/MK3S/MK2.5S/MMU2S)
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 years ago
Come sostituire un tubo di PTFE dell'hotend (MK3S+/MK3S/MK2.5S/MMU2S)
 Difficoltà
Moderato
 Passi
13
 Lingue disponibili
CSDEENESFRJAPL

Passo 1 Ottenere il tubo in PTFE corretto

Ottenere il tubo in PTFE corretto
Ottenere il tubo in PTFE corretto
Ottenere il tubo in PTFE corretto
Questa guida ti condurrà attraverso l'intero processo di disassemblaggio dell'estrusore MK3S+/MK3S/MK2.5S/MMU2S, sostituzione del tubo in PTFE e riassemblaggio dell'estrusore.
Nota che la parte superiore dell’estrusione del MMU2S è leggermente diversa da quella delle MK3S+/MK3S/MK2.5S a singolo materiale, ma la procedura è la stessa, in quanto riguarda la parte inferiore.
Questa guida non funziona con gli estrusori di MK3/MK2.5!!! Vedi Come sostituire il tubo di PTFE (MK3/MK2.5)
Per ottenere il nuovo tubo in PTFE hai due opzioni:
Realizza il tuo tubo di PTFE usando questa guida Come tagliare un tubo di PTFE - stampanti Original Prusa i3

Passo 2 Attrezzi necessari per questa guida

Attrezzi necessari per questa guida
Attrezzi necessari per questa guida
Prepara i seguenti strumenti per questo capitolo:
Chiave a brugola 2.5mm per le viti M3
Pinza a becchi lunghi per le fascette (facoltativo)
Le pinze non sono necessarie, ma in alcuni casi potrebbero servire per tagliare le fascette.
Oltre agli strumenti menzionati, si consiglia di procurarsi una ciotola o una piccola scatola per le viti e le parti che rimuoverai durante lo smontaggio, ti serviranno in seguito.

Passo 3 Proteggere il piano riscaldato

Proteggere il piano riscaldato
Proteggere il piano riscaldato
Proteggere il piano riscaldato
Prima di iniziare, si raccomanda di proteggere il piano riscaldato!
Usa un qualsiasi panno o pezzo di tessuto, che sia abbastanza spesso e grande da coprire il piano riscaldato. Questo assicurerà di non danneggiare (graffiare) la superficie durante lo smontaggio.
Accertati che:
il filamento viene scaricato dall'hotend (rimuovere anche la bobina e il porta bobina)
la stampante sia raffreddata correttamente
la stampante è scollegata dalla presa
L'asse X con l'estrusore è leggermente al di sopra della metà dell'altezza (asse Z) della stampante.

Passo 4 Smontaggio parziale dell'estrusore

Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
In questa guida non smonteremo completamente l'estrusore. Grazie al nuovo design è sufficiente allentare le viti e spostare leggermente le parti in plastica.
Svita e rimuovi la vite M3x14 dalla ventola dell'hotend.
Allenta la vite M3x40 dell'idler dal lato sinistro dell'estrusore.
Allenta e rimuovi le viti M3x20 (M3x18) dalla ventola dell’hotend. Nota che il convogliatore fan-shroud potrebbe cadere.
Lascia le altre due viti che fissano la ventola dell’hotend in posizione. Non è necessario rimuoverle.
Allentare entrambe le viti, ma non rimuoverle. Le useremo per tenere insieme le parti dell'estrusore.
Allenta entrambe le viti ma non rimuoverle. Accertati solo che non blocchino il movimento del motore.

Passo 5 Smontaggio parziale dell'estrusore

Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Prima di spostare qualsiasi parte, assicurati che il cavo del motore dell'estrusore sia sufficientemente allentato!!!
In caso contrario, è necessario tagliare le fascette sulla guaina in tessuto, aprire la scatola con l'elettronica e assicurarsi che il cavo del motore sia libero di muoversi.
Smonta con attenzione l'estrusore. Per prima cosa, tira il motore, quindi la parte inferiore con la ventola di stampa.
Crea uno spazio simile all'immagine. Allinea la parte stampata che fissa il motore con il bordo del telaio della ventola.
Raggiungere l'hotend e inclinare la sua parte superiore verso il motore, dovrebbe scorrere fuori.
Se l’hotend è ancora bloccato dentro, allenta ulteriormente le viti e aumenta lo spazio tra le parti stampate.
PRESTA ESTREMA ATTENZIONE ai cavi dell'hotend!!! Potresti romperli! Esercita una forza minima per tirare fuori l'hotend. Non piegare i cavi.

Passo 7 Rimuovere il vecchio tubo di PTFE

Rimuovere il vecchio tubo di PTFE
Rimuovere il vecchio tubo di PTFE
Non è necessario posizionare l'hotend in posizione orizzontale come in foto. È meglio lasciare l'hotend accanto all'estrusore.
Premi il colletto di plastica nera.
Rimuovi il tubo di PTFE dall'hotend.
Butta subito nella spazzatura il vecchio tubo per evitare di re-installarlo inavvertitamente ;)

Passo 8 Assemblare il nuovo tubo di PTFE

Assemblare il nuovo tubo di PTFE
Assemblare il nuovo tubo di PTFE
Assemblare il nuovo tubo di PTFE
Adesso è il momento di inserire il nuovo tubo di PTFE. Nota, i due capi del tubo sono diversi tra loro.
Un capo del tubo ha il bordo esterno "arrotondato". Questo lato deve andare dentro l'hotend.
Guarda l'altra estremità, dove il tubo è forato all'interno, la forma del bordo è "conica" . Questo è il lato in cui il filamento entra nel tubo. Questa parte deve essere al di fuori dell'hotend.
Spingi il colletto nero verso dentro. Fai scivolare il tubo di PTFE dentro e tienilo!
Con l'altra mano solleva il colletto e solo allora lascia il tubo!!! QUESTO È FONDAMENTALE per il corretto funzionamento dell'hotend.
Dopo aver inserito il nuovo tubo di PTFE, controlla che tutte le parti siano strette correttamente e che non si sia allentato niente durante il processo.

Passo 9 Riassemblaggio dell’estrusore

Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riposiziona l'hotend all'interno dell'estrusore. Assicurati che l'orientamento sia lo stesso della foto con i cavi sul lato sinistro.
È FONDAMENTALE assicurarsi che l'hotend si adatti al corpo dell'estrusore!!! La parte stampata è sagomata secondo l'hotend. Guarda la seconda e la terza immagine!

Passo 10 Riassemblaggio dell’estrusore

Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Controlla ancora una volta la posizione corretta dell'hotend. Guarda da sotto l'estrusore. Il blocco riscaldatore dovrebbe essere orientato come nella foto.
Dai un'occhiata dal lato dell'estrusore. L'ugello dovrebbe essere leggermente al di sotto della copertura della ventola.

Passo 11 Riassemblaggio dell’estrusore

Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Con attenzione e lentamente spingi tutte le parti insieme. In caso di resistenza significativa FERMATI immediatamente e verifica quale parte stia bloccando il movimento.

Passo 12 Riassemblaggio dell’estrusore

Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Riassemblaggio dell’estrusore
Stringi entrambe le viti, ma assicurati che nessun cavo sia pizzicato su entrambi i lati dell'estrusore.
Allo stesso modo per il lato anteriore. Stingi entrambe le viti. Assicurati che nessun cavo sia pizzicato.
Rimetti la vite M3x14 e stringila.
Se hai rimosso la copertura della ventola, rimontala. Quindi fissala in posizione con la vite M3x20 (M3x18).
Fissa la vite M3x40 dell'idler in modo che la testa sia quasi a livello con la parte stampata.

Passo 13 È fatta!

È fatta!
È fatta!
È fatta!
Ottimo lavoro! Hai sostituito il tubo in PTFE dell’estrusore.
Riscalda la stampante e provala ;)
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.