IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Come sostituire il tubo di PTFE dell'hotend (MINI/MINI+)

Menu

Come sostituire il tubo di PTFE dell'hotend (MINI/MINI+)

Come sostituire il tubo di PTFE dell'hotend (MINI/MINI+)
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 years ago
Come sostituire il tubo di PTFE dell'hotend (MINI/MINI+)
 Difficoltà
Moderato
 Passi
14
 Lingue disponibili
CSDEENESFRJAPL

Passo 1 Introduzione

Introduzione
Introduzione

Questa guida ti guiderà attraverso la sostituzione del tubo PTFE hotend sulla Original Prusa MINIe MINI+.

Alcune parti potrebbero essere leggermente diverse. Tuttavia, questo non incide sulla procedura.
Tutte le componenti necessarie sono disponibili sul nostro eshop shop.prusa3d.com
Nota: per poter accedere alla sezione ricambi è necessario aver effettuato il login.

Passo 2 Attrezzi e viteria necessari per questa guida

Attrezzi e viteria necessari per questa guida
Attrezzi e viteria necessari per questa guida
Attrezzi e viteria necessari per questa guida
Attrezzi e viteria necessari per questa guida
Chiave a brugola da 1.5mm (1x)
Pinza a becchi lunghi / pinzette (1x)
Chiave da 10 mm (1x)
Panno o pezzo di tessuto 15x15 cm (1x)
Il panno verrà usato per proteggere il piano riscaldato. È possibile utilizzare qualunque altro materiale simile.

Passo 3 Preparare la stampante

Preparare la stampante
Preparare la stampante
Assicurati che:
il filamento sia scaricato dalla stampante.
La testina di stampa e il piano riscaldato sono raffreddati a temperatura ambiente!!!
La stampante è spenta e scollegata dalla presa a muro.

Passo 4 Protezione supplementare del piano riscaldante

Protezione supplementare del piano riscaldante
Protezione supplementare del piano riscaldante
Prima di procedere oltre, si raccomanda di proteggere il piano riscaldante!
Rimuovi la piastra d'acciaio flessibile.
Usa un qualsiasi panno o pezzo di tessuto spesso per coprire il piano riscaldato. Questo assicurerà di non danneggiare (graffiare) la superficie del piano riscaldato durante lo smontaggio.

Passo 5 Smontaggio dei raccordi

Smontaggio dei raccordi
Smontaggio dei raccordi
Smontaggio dei raccordi
Allenta il raccordo superiore e rimuovi il tubo di PTFE lungo dall'hotend.
Rilascia e rimuovi il raccordo inferiore dal dissipatore di calore.

Passo 6 Rimuovere il tubo di PTFE dell'hotend

Rimuovere il tubo di PTFE dell'hotend
Rimuovere il tubo di PTFE dell'hotend
Rimuovere il tubo di PTFE dell'hotend
Rimuovere il tubo di PTFE dell'hotend
Rimuovi con attenzione il vecchio tubo in PTFE dal dissipatore di calore usando delle pinze o pinzette.
Utilizza il flash LED del telefono o un dispositivo simile per illuminare il foro dalla parte superiore della testina di stampa. Dai un'occhiata all'interno e controlla che non vi sia alcun filamento nella parte inferiore dell'heatbreak. Deve essere pulito e si dovrebbe vedere solo la superficie metallica all'interno. Se necessario, apri l'immagine a grandezza naturale.
Una testina di stampa pulita è essenziale per delle stampe ben riuscite. Ricontrolla che non ci sia filamento dentro!!!

Passo 7 Pulire la testina di stampa

Pulire la testina di stampa
Pulire la testina di stampa
Pulire la testina di stampa
Pulire la testina di stampa
ATTENZIONE: Evita di toccare le parti CALDE!!!
Se vedi dei residui di filamento nella testina di stampa, segui questi passi per rimuoverli:
Rimuovi il panno dal piano riscaldato.
Collega la stampante e accendila.
Preriscalda l'ugello. Nel Menù, naviga su Impostazioni -> Temperatura -> Ugello e impostalo a 230 °C.
Fai uscire i residui di filamento inserendo un pezzo di filamento attraverso la testina di stampa.
Estrai il filamento e verifica l'eventuale presenza di residui nella testina di stampa. La testina di stampa deve essere pulita!

Passo 8 Proteggere il piano riscaldato

Proteggere il piano riscaldato
Proteggere il piano riscaldato
Raffreddare la stampante e attendere almeno dieci minuti prima di procedere alla fase successiva.
Dopo che la stampante si è raffreddata, proteggi il piano riscaldato con il panno.
Spegni la stampante e disconnettila dall’alimentazione.

Passo 10 Installazione tubo di PTFE dell'Hotend

Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Inserisci e spingi il tubo in PTFE fino in fondo nell’heatbreak
L'orientamento del tubo di PTFE durante l'installazione non è importante. Entrambe le estremità sono simmetriche.
Allenta tre viti sul lato dell’heatsink con una chiave a brugola da 1.5
Spingi l’ugello verso l'alto. Devi vedere il tubo in PTFE salire un po’.

Passo 11 Installazione tubo di PTFE dell'Hotend

Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Monta il raccordo "inferiore" in cima all'heatsink. Avvitalo fino in fondo, ma non stringerlo. Non appena arrivi a finecorsa, svitalo di un giro completo (360°).
Presta attenzione al corretto orientamento del raccordo. Inserisci il lato con la filettatura grossa nel dissipatore di calore (heatsink).
Spingi l'heaterblock verso l'alto contro il raccordo esercitando una forza ragionevole. Non è necessario piegare l'intero asse. Questo metterà in pre-tensionamento il tubo di PTFE all'interno. Adesso, è importante mantenere una leggera pressione verso l'alto.
Assicurati che l'heaterblock sia allineato con l'heatsink. In caso contrario, riallinealo, ma mantieni la pressione.
Mantenendo l'heaterblock da sotto (premendo il tubo all'interno), stringi tutte e tre le viti di bloccaggio.
Ora puoi rilasciare il blocco di riscaldamento. Assicurati che non si muova. In tal caso, le viti senza testa non sono state serrate correttamente. Rilasciale e torna all'inizio di questo passaggio.
È fondamentale che non vi sia spazio tra il tubo di PTFE e le altre parti dell'hotend. Questo è il motivo per cui lo stiamo "pre-stressando".

Passo 12 Installazione tubo di PTFE dell'Hotend

Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Installazione tubo di PTFE dell'Hotend
Completa stringendo il "raccordo inferiore", dovresti fare un giro completo per compensare la rotazione che abbiamo fatto nel passo precedente.
Monta e serra il raccordo superiore con il tubo lungo in PTFE con una chiave. Non usare una forza eccessiva!

Passo 14 Regolazione altezza sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA

Regolazione altezza sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA
Regolazione altezza sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA
Regolazione altezza sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA
Regolazione altezza sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA
Usando le dita, ruota la vite motrice e sposta l'intero asse X verso il basso. Fermati quando l'hotend tocca il piano riscaldato! Evita di piegare il piano riscaldato!
Allenta leggermente la vite sul supporto minda-holder in maniera tale da poter regolare la posizione del sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA
Prendi una fascetta dalla confezione e posizionala sotto il sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA. Sfrutta la parte centrale della fascetta, non la punta.
Premi delicatamente il sensore M.I.N.D.A./SuperPINDA contro la carta di credito.
Serrare la vite sul supporto minda-holder. Non usare una forza eccessiva, si può rompere la parte stampata!
Ruota la barra filettata manualmente nella direzione opposta per sollevare l'asse di almeno 5 mm.
Ora, per favore segui le istruzioni per Calibrazione primo layer (i3).
...ed ecco fatto! Goditi la tua stampante ;)
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.