IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Consigli per la manutenzione

Consigli per la manutenzione

Consigli per la manutenzione
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 years ago
Consigli per la manutenzione
 Difficoltà
Facile
 Passi
6
 Lingue disponibili
CSDEENESFRJAPL

Passo 1 Introduzione alla manutenzione

Introduzione alla manutenzione
Introduzione alla manutenzione
Questa guida ti accompagnerà attraverso la manutenzione della tua stampante. La maggior parte dei passi sono mostrati sul modello MK3S, ma possono essere utilizzati su quasi tutte le stampanti Original Prusa i3.
Prima di iniziare, assicurarsi che la stampante sia adeguatamente raffreddata!

Passo 2 Pulizia e lubrificazione di tutti gli assi

Pulizia e lubrificazione di tutti gli assi
Pulizia e lubrificazione di tutti gli assi
I passaggi successivi ti guideranno nel processo di pulire e lubrificare tutte le barre levigate degli assi X, Y e Z.
Per una manutenzione regolare è sufficiente applicare il lubrificante sulle barre levigate. Questo lubrificherà la superficie interna dei cuscinetti lineari.
Per i seguenti passi prepara:
Lubrificante Prusa o simile (è possibile trovarlo sul nostro e-shop)
Diversi tovaglioli di carta o panni
Lubrificanti approvati: GLEIT-µ HF 400, Mogul LV 2-EP o Super Lube 210xx.

Passo 3 Pulire tutti gli assi

Pulire tutti gli assi
Pulire tutti gli assi
Pulire tutti gli assi
Pulire tutti gli assi
Per prima cosa, puliamo gli assi della stampante. Useremo l'asse X come esempio, ma si può applicare lo stesso approccio agli assi rimanenti. Tenere presente che l'asse Z deve essere spostato utilizzando il menu della stampante.
Sposta la testina dell'estrusore tutto a sinistra. In questo modo scoprirai la maggior parte delle barre.
Pulisci l'intera superficie delle barre e concentrati sul bordo, dove si accumula la maggior parte della polvere.
Utilizzare un tovagliolo di carta o un qualsiasi panno morbido di tessuto. Applicare IPA o uno sgrassante simile per rimuovere il grasso indesiderato.
Torna all'estrusore (prima immagine) e spostalo sull'altro lato dell'asse. Ripeti la procedura di pulizia e concentrati nuovamente sul bordo dell'asse.
Usa la stessa tecnica per gli assi Z e Y. Non dimenticare di usare un nuovo tovagliolo o potresti spargere la polvere dell'asse pulito in precedenza.
Continuare nella(e) fase(e) successiva(e) con la lubrificazione.

Passo 4 Lubrificare l'asse X

Lubrificare l'asse X
Lubrificare l'asse X
Lubrificare l'asse X
Lubrificare l'asse X
Supponendo che l'asse Y sia pulito, passiamo al processo di lubrificazione. Apri il tubo e, se necessario, bucane la copertura protettiva.
Accertati che l'estrusore sia spostato completamente di lato.
Applica una piccola goccia di lubrificante su entrambe le barre levigate. Con il dito o con il panno stendi il composto intorno alla circonferenza di ogni barra. Non applicare troppa pasta, avrà l'effetto opposto.
Sposta l'estrusore completamente dall'altro lato.
Applicare una goccia ancora più piccola sulle parti delle barre, precedentemente coperte dall'estrusore, e spostare l'estrusore fino in fondo.
Dovresti creare uno strato molto sottile di lubrificante su entrambe le aste, controllare eventuali eccessi significativi e pulirli, poiché col tempo prenderà molta polvere.

Passo 5 Lubrificare l'asse Y

Lubrificare l'asse Y
Lubrificare l'asse Y
Lubrificare l'asse Y
Supponendo che l'asse Y sia pulito, passiamo al processo di lubrificazione. Apri il tubo e, se necessario, bucane la copertura protettiva.
Accertati che il piano riscaldato sia spostato completamente di lato.
Applica una piccola goccia di lubrificante su entrambe le barre levigate. Con il dito o con il panno stendi il composto intorno al diametro di ogni barra. Non applicare troppa pasta, avrà l'effetto opposto.
Sposta il piano riscaldato dall'altra parte. Quindi avanti e indietro più volte.
Dovresti creare uno strato molto sottile di lubrificante su entrambe le aste, controllare eventuali eccessi significativi e pulirli, poiché col tempo prenderà molta polvere.

Passo 6 Lubrificare l'asse Z

Lubrificare l'asse Z
Lubrificare l'asse Z
Lubrificare l'asse Z
Supponendo che l'asse Z sia pulito, passiamo al processo di lubrificazione. Apri il tubo e, se necessario, bucane la copertura protettiva.
Accendere la stampante e usando il menù (premi e tieni premuta la manopola) sposta l'asse Z tutta in basso. Assicurati di non colpire il piano riscaldato!
Applica una piccola goccia di lubrificante su entrambe le barre levigate. Con il dito o con il panno stendi il composto intorno al diametro di ogni barra. Non applicare troppa pasta, avrà l'effetto opposto.
Solleva completamente l'asse Z. Usa ancora il menù.
Applica una goccia ancora più piccola sulle parti delle barre precedentemente coperte con le estremità X-ends, e sposta l'asse Z fino in fondo.
Dovresti creare uno strato molto sottile di lubrificante su entrambe le aste, controllare eventuali eccessi significativi e pulirli, poiché col tempo prenderà molta polvere.
NON APPLICARE IL LUBRIFICANTE SULLE BARRE FILETTATE O SUI DADI TRAPEZOIDALI!!!
Questo è tutto per la parte di lubrificazione.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.