IT
  • English
  • Čeština
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Come sostituire la ventola dell’hotend (XL Multi-tool)

Menu

Come sostituire la ventola dell’hotend (XL Multi-tool)

Come sostituire la ventola dell’hotend (XL Multi-tool)
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 months ago
Come sostituire la ventola dell’hotend (XL Multi-tool)
 Difficoltà
Moderato
 Passi
20
 Lingue disponibili
ENCSPLDEFR
Introduzione
Introduzione
Questa guida illustra il processo di sostituzione della ventola dell'hotend sulla Original Prusa XL.
Alcune parti potrebbero essere leggermente diverse. Tuttavia, ciò non influisce sulla procedura.
Tutti i componenti necessari sono disponibili sul nostro e-shop prusa3d.com.
Nota: per poter accedere alla sezione ricambi è necessario aver effettuato il login.
Scaricare il filamento
Scaricare il filamento
Scaricare il filamento
Il passo seguente è necessario solo se c'è del filamento caricato.
Scarica il filamento dall'hotend. Sullo schermo, vai su Filamento -> Scarica il filamento.
Raffredda la stampante a temperatura ambiente. Sullo schermo, vai su Preriscalda -> Raffredda.
Attendi che la stampante si raffreddi completamente a temperatura ambiente prima di procedere.
Proteggere il piano riscaldato
Proteggere il piano riscaldato
Prima di procedere, si consiglia di proteggere il piano riscaldato.
Assicurati che il piano riscaldato sia raffreddato a temperatura ambiente. Posiziona la scatola di cartone vuota verso la parte anteriore centrale del piano riscaldato.
Preparare la stampante
Preparare la stampante
Preparare la stampante
Sullo schermo della stampante, vai su Controllo -> Scegli/Parcheggia strumento -> Parcheggia strumento attuale.
Spegni l'interruttore di alimentazione (simbolo "O").
Dal lato posteriore della stampante, scollega il cavo dell'alimentatore.
Sganciare il Nextruder
Sganciare il Nextruder
Sganciare il Nextruder
Rimuovi il Nextruder, tirandolo verso l'esterno dagli inserti metallici.
Sebbene sia prevista una piccola resistenza, poiché gli inserti metallici sono magnetici, applica una forza contenuta.
Appoggia con attenzione il Nextruder sulla scatola di cartone.
Scollegare il Nextruder
Scollegare il Nextruder
Scollegare il Nextruder
Con un cacciavite Torx T10, allenta le due viti M3x8rT dalla piastra flessibile in nylon nero e sganciala dallo Strumento. Non rimuovere completamente le viti.
Svita il raccordo Festo dal Nextruder o premi sul collare blu in cima al raccordo ed estrai il tubo in PTFE.
Scollega il cavo principale della Dwarf.
Ogni connettore è dotato di un fermo di sicurezza. È necessario premere il fermo prima di scollegarlo. In caso contrario, il connettore potrebbe danneggiarsi.
Spostare il Nextruder in uno spazio di lavoro sicuro.
Rimuovere la scheda ToolChanger
Rimuovere la scheda ToolChanger
Rimuovere la scheda ToolChanger
Rimuovere la scheda ToolChanger
Con una chiave a brugola da 2,5 mm rimuovi la vite M3x30 della protezione della ventola.
Rimuovi le viti M3x8rt.
Scollega il cavo del toolchanger.
Rimuovere il ToolChanger.
Accesso alla scheda Dwarf
Accesso alla scheda Dwarf
Accesso alla scheda Dwarf
Allenta (o rimuovi) la vite M3x12 sullo sportello del coperchio Dwarf Cover Door.
Apri lo sportello di copertura della Dwarf.
Connettere i cavi del Nextruder
Connettere i cavi del Nextruder
Connettere i cavi del Nextruder
Collega il cavo della ventola dell'hotend alla scheda Dwarf.
Fissa tutti i cavi, tranne quello del toolchanger, con una fascetta.
Fai attenzione a non schiacciare nessun filo!
Ricollegare il ToolChanger
Ricollegare il ToolChanger
Ricollegare il ToolChanger
Attacca la scheda del tool-changer con la protezione della ventola al Nextruder.
Fissa la protezione della ventola con una vite M3x30.
Coprire la scheda Dwarf
Coprire la scheda Dwarf
Coprire la scheda Dwarf
Chiudi il coperchio stampato della scheda Dwarf sul Nextruder.
Fissa la copertura della scheda Dwarf con una vite M3x12.
Connettere il Nextruder
Connettere il Nextruder
Connettere il Nextruder
Inserisci il tubo in PTFE nel raccordo Festo quanto più possibile. Tira leggermente il tubo in PTFE per assicurarti che sia ben fissato.
Collega il cavo Dwarf dell'estrusore alla scheda Dwarf.
Fai scorrere la piastra nera di nylon sulle due viti M3x8rT della scheda Cheese.
Assicurarsi che la piastra di nylon non sia attorcigliata.
Serrare le due viti M3x8rT con una chiave Torx T10.
Aggancio dello strumento sul Dock
Aggancio dello strumento sul Dock
Aggancio dello strumento sul Dock
Aggancio dello strumento sul Dock
Ruota con attenzione la stampante in modo che il lato anteriore sia rivolto verso di te.
Prendi il Nextruder e posizionalo con attenzione accanto al dock.
Inserisci i due inserti metallici nei fori bianchi del dock. I magneti ti aiuteranno ad agganciare il Nextruder.
Controlla che la guarnizione dell'ugello tocchi leggermente l'ugello.
Accendi la stmapante e avvia l'Autotest.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci