IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Come sostituire il sensore P.I.N.D.A. (MK3S)

Come sostituire il sensore P.I.N.D.A. (MK3S)

Come sostituire il sensore P.I.N.D.A. (MK3S)
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a year ago
Come sostituire il sensore P.I.N.D.A. (MK3S)
 Difficoltà
Molto facile
 Passi
18
 Lingue disponibili
CSDEENESFRJAPL

Passo 1 Introduzione

Introduzione
Introduzione
Questa guida ti condurrà attraverso la sostituzione del sensore P.I.N.D.A. su Original Prusa i3 MK3S.
Questa guida è obsoleta. Ti preghiamo di usare Come sostituire la SuperPINDA (MK3S/MK3S+). Il sensore P.I.N.D.A. non è più disponibile ed è stato sostituito dal sensore SuperPINDA.

Passo 3 Preparazione stampante

Preparazione stampante
Preparazione stampante
Spegnere la stampante e scollegarla!
Prima di procedere, si raccomanda di proteggere il piano riscaldato.
Rimuovi la piastra di acciaio flessibile.
Usa un qualsiasi panno o pezzo di tessuto, che sia abbastanza spesso e grande da coprire il piano riscaldato. Questo assicurerà di non danneggiare (graffiare) la superficie durante lo smontaggio.

Passo 4 Scollegare il sensore P.I.N.D.A.

Scollegare il sensore P.I.N.D.A.
Scollegare il sensore P.I.N.D.A.
Scollegare il sensore P.I.N.D.A.
Scollegare il sensore P.I.N.D.A.
Apri la custodia Einsy e taglia le due fascette dal gruppo di cavi. Fai attenzione a non tagliare i cavi!
Allentare due viti sul fermacavi e rimuovere la clip.
Scollega il cavo del sensore P.I.N.D.A. dalla scheda EINSY.

Passo 5 Rimuovere il carrello x-carriage-back

Rimuovere il carrello x-carriage-back
Rimuovere il carrello x-carriage-back
Rimuovere il carrello x-carriage-back
Rimuovere il carrello x-carriage-back
Taglia le fascette sul reggi cavi e rimuovile.
Rimuovi la guaina in tessuto dal gruppo di cavi.
Svita quattro viti sulla parte x-carriage-back.
Spingi il cavo del sensore P.I.N.D.A. attraverso l'apertura nel carrello x-carriage-back.

Passo 6 Rimuovere il sensore P.I.N.D.A.

Rimuovere il sensore P.I.N.D.A.
Rimuovere il sensore P.I.N.D.A.
Rimuovere il sensore P.I.N.D.A.
Rimuovere il sensore P.I.N.D.A.
Allenta la vite sul supporto P.I.N.D.A.. Non è necessario rimuovere la vite.
Rimuovi il sensore P.I.N.D.A. dalla stampante.
Spingi il cavo della P.I.N.D.A. fuori dalla stampante, tra cinghia X e barra levigata.

Passo 8 Installare il nuovo sensore P.I.N.D.A.

Installare il nuovo sensore P.I.N.D.A.
Installare il nuovo sensore P.I.N.D.A.
Installare il nuovo sensore P.I.N.D.A.
Inserisci il nuovo sensore P.I.N.D.A. nel supporto.
Infila circa metà del sensore.
Crea un occhiello sul cavo del sensore.
Stringi leggermente la vite. Non avvitarla completamente. Regoleremo l'altezza del sensore P.I.N.D.A. in seguito.

Passo 9 Guida dei cavi

Guida dei cavi
Guida dei cavi
Guida dei cavi
Posiziona i cavi sul lato del sensore P.I.N.D.A., mettendoli sopra la barra levigata più bassa e spingili dentro il canale.
Spingi il cavo del sensore P.I.N.D.A. attraverso l'apertura nel carrello x-carriage-back.

Passo 11 Stringere la guaina in tessuto

Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Apri un capo della guaina in tessuto e falla scivolare sul gruppo di cavi che parte dall'estrusore.
Per il momento, lascia fuori i cavi dell'hotend.
La lunghezza del primo avvolgimento dovrebbe essere leggermente più lungo della parte cable-holder, 5 cm circa sono sufficienti.
Delicatamente, arriccia la guaina per renderla più sottile e stretta attorno ai cavi, orienta la cucitura della guaina verso il basso, quindi falla scivolare verso l'estrusore.
Prendi 3 fascette ed inseriscile nelle fessure della fila bassa sul reggicavo cable-holder.
Ruota nuovamente la guaina (senza attorcigliare i cavi all'interno) e stringi le fascette.
IMPORTANTE: Taglia l'eccesso di ciascuna fascetta usando le pinze, taglia il più vicino possibile alla testa. Nota la corretta posizione di ciascuna testa delle fascette (leggermente decentrate sulla sinistra).

Passo 12 Stringere la guaina in tessuto

Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Usa due fascette e inseriscile nelle fessure superiori del reggicavo cable-holder.
ATTENZIONE! Prima di chiudere e stringere le fascette, aggiungi i cavi dell'hotend. Usa il canale nella parte stampata per organizzarli correttamente.
Una volta aggiunti i cavi dell'hotend, stringi le fascette e taglia le parti in eccesso.
Apri la guaina in tessuto ed inserisci i cavi provenienti dall'hotend.
Confronta la disposizione dei cavi con l'ultima foto.
La disposizione delle fascette è stata testata con il porta bobina doppio stampato ad iniezione (fornito nel kit e assemblato in seguito). Se si intende utilizzare qualsiasi altro tipo di supporto montato sul telaio, assicurarsi che le fascette non si schiantino contro di esso, il che potrebbe causare un errore di stampa.

Passo 14 Guidare la guaina in tessuto

Guidare la guaina in tessuto
Guidare la guaina in tessuto
Guidare la guaina in tessuto
Inserisci la guaina nel fermacavi sulla custodia Einsy per circa 3/4 della lunghezza del fermacavi.
Assicurati che il filamento di nylon non stia premendo sui cavi del motore e se necessario svolgi un po' la guaina e fai risalire il filamento.
Usa il fermacavi Extruder-cable-clip e due viti M3x10 per fissare il gruppo cavi in posizione.

Passo 15 Gestione dei cavi

Gestione dei cavi
Gestione dei cavi
Organizza i cavi nella base dell’Einsy come nell’immagine.
Fissa il gruppo di cavi con due fascette.

Passo 16 Regolazione della P.I.N.D.A.

Regolazione della P.I.N.D.A.
Regolazione della P.I.N.D.A.
Regolazione della P.I.N.D.A.
Togli il panno dal piano riscaldato.
Ruotando ENTRAMBE le barre filettate contemporaneamente sull'asse Z, sposta l'ugello fino a raggiungere il piano riscaldato. Cerca di ruotare le barre equamente!
Controlla nuovamente da un diverso angolo che l'ugello tocchi leggermente il piano riscaldato. Non piegare il piano riscaldato!
Non posizionare il piano in acciaio sul piano riscaldato durante la regolazione della sonda P.I.N.D.A. Per farlo, aspetta di eseguire la calibrazione XYZ.

Passo 17 Regolazione P.I.N.D.A.

Regolazione P.I.N.D.A.
Regolazione P.I.N.D.A.
Regolazione P.I.N.D.A.
Regolazione P.I.N.D.A.
Ruotando contemporaneamente ENTRAMBE le barre filettate sull'asse Z, sposta l'ugello fino a raggiungere il piano riscaldato. Cerca di ruotare le barre equamente!
Sposta l'estrusore al centro dell'asse X.
Prendi una fascetta dalla confezione e posizionala sotto il sensore P.I.N.D.A.. Usa la parte centrale della fascetta, non la punta.
Allenta la vite che mantiene il sensore P.I.N.D.A. e spingilo delicatamente contro la fascetta.
Stringi nuovamente la vite sul supporto P.I.N.D.A.
L'altezza corretta del sensore P.I.N.D.A. in relazione all'ugello dovrebbe essere simile all'ultima immagine.

Passo 18 Fatto!

Fatto!
Fatto!
Ottimo lavoro! Hai appena sostituito il sensore P.I.N.D.A. sulla tua stampante.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.