IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Come sostituire l'alimentatore su MK3S e MK3

Menu

Come sostituire l'alimentatore su MK3S e MK3

Come sostituire l'alimentatore su MK3S e MK3
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a year ago
Come sostituire l'alimentatore su MK3S e MK3
 Difficoltà
Moderato
 Passi
28
 Lingue disponibili
CSDEENESFRJAPL

Passo 1 Introduzione

Introduzione
Introduzione
Questo è un manuale di servizio che spiega la sostituzione dell'alimentatore su Original Prusa i3 MK3S e MK3..
Segui le istruzioni e ricontrolla più volte il tuo lavoro. Esiste il rischio di danneggiare la stampante, se l'alimentatore non è collegato correttamente!
Per MK3S e MK3 esistono due tipi di alimentatore:
Nuovo alimentatore con involucro nero (i supporti dell'alimentatore sono sul lato del profilato estruso)
Vecchio alimentatore con involucro argentato (i supporti dell'alimentatore sono sopra il profilato estruso)
L'alimentatore argentato non è più in produzione, se dovessi sostituirlo, ne riceverai uno nero (nuovo modello).
Si noti che questi alimentatori sono da 24 V e non possono essere utilizzati su generazioni precedenti di stampanti Original Prusa i3, che funzionano a 12 V (ad es. Non compatibili con MK2.5S, MK2.5, MK2S, ...).

Passo 2 Attrezzi necessari per questo capitolo

Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Pinza a becchi lunghi per le fascette.
Chiave a brugola da 2.5mm per viti M3/M4
Chiave a brugola da 3.0 mm per viti M5(solo per alimentatore argentato)
Cacciavite a stella per i cavi dell'alimentatore

Passo 3 Preparare la stampante

Preparare la stampante
Preparare la stampante
Prima di iniziare, indipendentemente dal tipo di alimentatore, assicurati che:
il filamento viene scaricato dall'hotend (rimuovere anche la bobina e il porta bobina)
la stampante sia raffreddata adeguatamente
l'alimentazione sia scollegata

Passo 4 Scegli il tuo attuale alimentatore (PSU)

Scegli il tuo attuale alimentatore (PSU)
Scegli il tuo attuale alimentatore (PSU)
Questa guida include i passaggi per entrambi i tipi di alimentatorè poiché alcune stampanti erano già state spedite con il nuovo alimentatore nero. Si prega di scegliere la sequenza appropriata dei passaggi.
Sulla tua stampante è al momento installato:
L'alimentatore nero, allora si prega di procedere secondo il Passo 5
L'alimentatore argentato, allora procedi secondo il Passo 13

Passo 5 Smontaggio dell'alimentatore nero

Smontaggio dell'alimentatore nero
Smontaggio dell'alimentatore nero
Smontaggio dell'alimentatore nero
Svita e rimuovi le due viti M3x10. Notare che i fori sono abbastanza profondi.
Rimuovi la custodia stampata con il logo Prusa.
Allenta le quattro viti usando un cacciavite Philips.
Sfila tutti i fili.
Scollegare il cavo power panic (il connettore ha una sicura, premila prima di scollegarlo)

Passo 6 Rimuovere l'alimentatore dalla stampante

Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Dopo aver rimosso tutte le viti, l'alimentatore cadrà, assicurati di tenerlo fermo prima di rilasciare l'ultima vite!
Allenta e rimuovi le due viti M3x10 che fissano la base dell’alimentatore.
Svita e rimuovi la vite M4x10r superiore.
Tieni l'alimentatore , quindi rilascia e rimuovi la vite M4x10r inferiore.

Passo 7 Assemblare il nuovo alimentatore

Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Prendi il nuovo alimentatore e posizionalo sopra le viti. Regola la distanza dei supporti dell'alimentatore.
Fai scivolare l’alimentatore sulle viti e stringile, ma non troppo. È necessario regolarne la posizione nei passi successivi.
Verifica di poter muovere l'alimentatore in su e in giù.
Le viti dovrebbero essere in grado di mantenere l'alimentatore in posizione "verticale" per ora.

Passo 8 Assemblare il nuovo alimentatore

Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
SEGUI LE ISTRUZIONI, c'è il rischio di DEFORMARE IL TELAIO!
Inserisci le viti M4 in entrambi i fori sulla cornice.
Regola la posizione dell'alimentatore, sull'involucro sono presenti dei fori che andranno allineati con i fori sulla cornice. Normalmente l'alimentatore è più basso del necessario, quindi sollevalo leggermente.
Stringi le viti M4 ma non troppo, aspetta le prossime indicazioni.
Prima di stringere le viti M4, accertati che l'alimentatore sia pressato contro la stampante (i profilati di alluminio estruso) e che sia a diretto contatto con la cornice verticale.
Allineato tutto? Stringi le viti M4.
Adesso, stringi le viti M3 collegando l'alimentatore con il profilato estruso.

Passo 9 Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)

Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)
Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)
ATTENZIONE: Ricontrolla più e più volte di aver connesso i cavi correttamente!!! È altissimo il rischio di danneggiare l'alimentatore o la stampante stessa , se i cavi sono connessi erroneamente o non stretti a sufficienza!!!
Accertati che la parte piegata del connettore del cavo sia sempre rivolta verso l'alto!!! Utilizza l'estremità con la copertura blu. Questi connettori sono leggermente più larghi e non entrerebbero nella scheda Einsy.
Notare che la polarità sull'alimentatore è:
Positivo
Positivo
NegativO
Negativo
Tienilo a mente mentre connetti i cavi!

Passo 10 Collegare i cavi di alimentazione

Collegare i cavi di alimentazione
Collegare i cavi di alimentazione
Collegare i cavi di alimentazione
Collegare i cavi di alimentazione
Allenta la vite sul PRIMO slot da sinistra (positivo).
Prendi il primo cavo d'alimentazione e scegli il filo ROSSO, inseriscilo fino in fondo. Accertati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Allenta la vite sul TERZO slot da sinistra (negativo).
Prendi lo stesso cavo e scegli il filo NERO, inseriscilo fino in fondo. Accertati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Controlla nuovamente la connessione! Il filo Rosso è nel primo slot , il nero è nel terzo.

Passo 11 Connettere i cavi d'alimentazione

Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Allenta la vite nel SECONDO slot da sinistra (positivo).
Prendi il secondo cavo e scegli il filo ROSSO, inseriscilo fino in fondo. Assicurati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Allenta la vite sul QUARTO slot da sinistra (negativo).
Prendi lo stesso cavo e scegli il filo NERO, inseriscilo fino in fondo. Assicurati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Controlla nuovamente la connessione! Il filo Rosso è nel secondo slot , il nero è nel quarto.

Passo 12 Power panic e coperchio alimentatore

Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Prendi il cavo Power Panic e connettilo nell'alimentatore. Le due estremità sono uguali, usa una delle due.
Piega il cavo del Power panic delicatamente e posizionarlo vicino ai cavi di alimentazione. Stai attento in quanto potresti spezzare il connettore della scheda, tienilo a mente fino a ché la stampante non sarà stata completamente assemblata, non tirare il cavo.
Inserisci il coperchio sui cavi da sopra. Assicurati che il logo "PRUSA" sia rivolto verso l'alto.
Fissa il coperchio usando due viti M3x10. Notare che i fori sono abbastanza profondi.
È fatta! Rimetti in piedi la stampante ed accendila.
I restanti passi di questa guida sono dedicati alla vecchia versione dell'alimentatore argentato.

Passo 13 Smontaggio dell'alimentatore argentato

Smontaggio dell'alimentatore argentato
Smontaggio dell'alimentatore argentato
Smontaggio dell'alimentatore argentato
I passaggi successivi sono validi solo per l’alimentatore argentato.
Posiziona la stampante sul lato dell'alimentatore e taglia tutte le fascette che tengono i cavi.
Riportare la stampante sui piedini in gomma e rilasciare la vite M3x40, in modo da poter aprire la custodia con l'elettronica.

Passo 14 Scollegare i cavi dell'alimentatore

Scollegare i cavi dell'alimentatore
Scollegare i cavi dell'alimentatore
Scollegare i cavi dell'alimentatore
Apri la custodia Einsy e scollega i seguenti cavi:
Quattro cavi di alimentazione PSU (iniziare da sinistra, usare il cacciavite a stella), lasciare gli ultimi due cavi del piano riscaldante collegati.
Un cavo power panic dell’alimentatore (Il connettore ha un perno di sicurezza, premilo prima di scollegarlo)

Passo 15 Rimuovere l'alimentatore dalla stampante

Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Rimuovere l'alimentatore dalla stampante
Dopo aver rimosso tutte le viti, l'alimentatore cadrà, assicurati di tenerlo prima di rilasciare l'ultima vite!
Allenta e rimuovi le due viti M3x10 che fissano la base dell’alimentatore.
Svita e rimuovi la vite M4x10r superiore.
Tieni l'alimentatore , quindi rilascia e rimuovi la vite M4x10r inferiore.
Appoggia l'alimentatore e comincia a tirare fuori i cavi. Procedi con attenzione e se necessario solleva la stampante.
Non è necessario smontare ulteriormente l'alimentatore argentato, tutte le parti sono nella confezione di ricambio. Conservare solo le viti che fissano l'alimentatore.

Passo 16 Ruotare il profilato d'alluminio estruso

Ruotare il profilato d'alluminio estruso
Ruotare il profilato d'alluminio estruso
Ruotare il profilato d'alluminio estruso
Ruotare il profilato d'alluminio estruso
ATTENZIONE: procedere con molta attenzione durante questo passaggio. Usare una forza ragionevole e non ruotare la stampante. Dobbiamo regolare parte del telaio, il che potrebbe influire sulla geometria generale.
Il nuovo alimentatore nero ha i punti di montaggio in una posizione differente, dobbiamo ruotare i profili estrusi corti di 90 °.
Inizia rilasciando e rimuovendo le viti M5 su entrambi i lati di questa estrusione. Nel complesso è necessario rimuovere 8 viti. Nota che quattro viti non sono visibili nell'immagine (frecce verdi).
Ruota delicatamente e con attenzione l'estrusione di 90 ° in senso antiorario. Il punto è avere i supporti argentati dell’alimentatore sul lato (rivolti a sinistra). EVITARE di rimuovere l'estrusione!!!
Controlla che i supporti dell'alimentatore argentato siano adesso sul fiano (rivolti verso sinistra).
Reinserisci tutte e otto le viti (su entrambi i lati), ma prima avvitale solo leggermente, fermati a circa 1 mm dalla superficie.
Rimuovi il piedino in gomma ruotandolo e tirandolo lateralmente e posizionandolo dal basso, come il resto.
Adesso, inizia avvitando tutte le viti. Avvita SEMPRE su una diagonale!

Passo 17 Preparare il kit di sostituzione dell'alimentatore

Preparare il kit di sostituzione dell'alimentatore
Preparare il kit di sostituzione dell'alimentatore
Preparare il kit di sostituzione dell'alimentatore
Per i seguenti passi prepara:
Alimentatore 24V (1x)
Cavo Power panic (1x)
Vite M3x10 (2x)
PSU-cover-Delta (1x)
Fascetta (10x)
Cavo d'alimentazione (2x)
Si noti che c'è un pacco di fascette nella confezione. Non le userai tutte, ne mandiamo alcune in più di scorta.

Passo 18 Assemblare il nuovo alimentatore

Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Ruota verso di te il retro della stampante e individua i supporti dell'alimentatore. Inserisci nei supporti le viti M3x10. Avvita solo per 3-4 giri, dovrebbe essere sufficiente per reggere l'alimentatore per il momento.
Prendi l'alimentatore e posizionalo sulle viti. Regola la distanza tra i supporti dell'alimentatore.
Fai scivolare l’alimentatore sulle viti e stringile, ma non troppo. È necessario regolarne la posizione nei passi successivi.
Verifica di poter muovere l'alimentatore in su e in giù.
Le viti dovrebbero riuscire a tenere l'alimentatore in una posizione "verticale" al momento.

Passo 19 Assemblare il nuovo alimentatore

Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
Assemblare il nuovo alimentatore
SEGUI LE ISTRUZIONI, c'è il rischio di DEFORMARE IL TELAIO!
Inserisci le viti M4 in entrambi i fori sulla cornice.
Regola la posizione dell'alimentatore, sull'involucro sono presenti dei fori che andranno allineati con i fori sulla cornice. Normalmente l'alimentatore è più basso del necessario, quindi sollevalo leggermente.
Stringi le viti M4 ma non troppo, aspetta le prossime indicazioni.
Prima di stringere le viti M4, accertati che l'alimentatore sia pressato contro la stampante (i profilati di alluminio estruso) e che sia a diretto contatto con la cornice verticale.
Allineato tutto? Stringi le viti M4.
Adesso, stringi le viti M3 collegando l'alimentatore con il profilato estruso.

Passo 20 Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)

Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)
Connettere i cavi d'alimentazione (FONDAMENTALE)
ATTENZIONE: Ricontrolla più e più volte di aver connesso i cavi correttamente!!! È altissimo il rischio di danneggiare l'alimentatore o la stampante stessa , se i cavi sono connessi erroneamente o non stretti a sufficienza!!!
Accertati che la parte piegata del connettore del cavo sia sempre rivolta verso l'alto!!! Utilizza l'estremità con la copertura blu. Questi connettori sono leggermente più larghi e non entrerebbero nella scheda Einsy.
Si noti che la polarità sull'alimentatore è:
Positivo
Positivo
Negativo
Negativo
Tienilo a mente mentre connetti i cavi!

Passo 21 Connettere i cavi d'alimentazione

Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Connettere i cavi d'alimentazione
Allenta la vite sul PRIMO slot da sinistra (positivo).
Prendi il primo cavo d'alimentazione e scegli il filo ROSSO, inseriscilo fino in fondo. Accertati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Allenta la vite sul TERZO slot da sinistra (negativo).
Prendi lo stesso cavo e scegli il filo NERO, ed inseriscilo fino in fondo. Assicurati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Controlla nuovamente la connessione! Il filo Rosso è nel primo slot , il nero è nel terzo.

Passo 22 Connettere i cavi di alimentazione

Connettere i cavi di alimentazione
Connettere i cavi di alimentazione
Connettere i cavi di alimentazione
Connettere i cavi di alimentazione
Allenta la vite nel SECONDO slot da sinistra (positivo).
Prendi il primo cavo d'alimentazione e scegli il filo ROSSO, inseriscilo fino in fondo. Accertati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Svita la vite sul QUARTO slot da sinistra (negativo).
Prendi lo stesso cavo e scegli il filo NERO, inseriscilo fino in fondo. Accertati che la rondella d'acciaio si trovi sopra il connettore "a forchetta".
Serra la vite fermamente, ma tieni a mente che alcune parti sono di plastica.
Controlla nuovamente la connessione! Il filo Rosso è nel secondo slot , il nero è nel quarto.

Passo 23 Power panic e coperchio alimentatore

Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Power panic e coperchio alimentatore
Prendi il cavo Power Panic e connettilo nell'alimentatore. Le due estremità sono uguali, usa una delle due.
Piega delicatamente il cavo del power panic e posizionalo vicino ai cavi di alimentazione. Fai attenzione perché potresti staccare l'intero connettore dalla scheda, tienilo a mente fino a quando la stampante non è completamente assemblata, non tirare il cavo.
Inserisci il coperchio sui cavi da sopra. Assicurati che il logo "PRUSA" sia rivolto verso l'alto.
Fissa il coperchio usando due viti M3x10. Notare che i fori sono abbastanza profondi.
Guida i cavi all’altro lato della stampante. Li fisseremo nel prossimo passaggio.

Passo 24 Gestione dei cavi

Gestione dei cavi
Gestione dei cavi
Gestione dei cavi
Guida i cavi di alimentazione e il cavo power panic lungo la struttura e fissali usando le fascette.
Questo è un esempio di come inserire e stringere la fascetta:
Usare una fascetta per creare un occhiello
Inserisci i cavi di alimentazione e del power panic nel gruppo.
Spingi delicatamente il cavo nella fascetta e serralo in modo che sia aderente e trattenga i fili. Fai attenzione a non stringere troppo la fascetta in quanto può tagliare i fili. Taglia la parte rimanente.
I dettagli sulla gestione dei cavi sono disponibili nel manuale di assemblaggio della MK3S: Gestione cavi MK3S

Passo 25 Gestione dei cavi

Gestione dei cavi
Gestione dei cavi
Gestione dei cavi
Conduci tutti i cavi verso la custodia dell'elettronica.
Spingi delicatamente i cavi nella fascetta, prima di stringerla leggi il prossimo punto.
Fai molta attenzione! Stringi leggermente la fascetta o danneggerai i cavi LCD! La fascetta deve essere aderente per tenere i fili in posizione. Un serraggio eccessivo può tagliare i fili!
Questo è tutto! Ora che i cavi sono organizzati, colleghiamoli alla scheda EINSY. Ora puoi rimettere in piedi la stampante.
I dettagli sulla gestione dei cavi sono disponibili nel manuale di assemblaggio della MK3S: Gestione cavi MK3

Passo 26 Cavi di alimentazione dell'alimentatore

Cavi di alimentazione dell'alimentatore
Cavi di alimentazione dell'alimentatore
Cavi di alimentazione dell'alimentatore
IMPORTANTE: è di FONDAMENTALE IMPORTANZA che i cavi dell'alimentatore siano connessi sulla scheda EINSY nell'ordine corretto. Il FILO POSITIVO deve essere connesso nell'ALLOGGIO POSITIVO. Sono presenti DUE VERSIONI di cavi con differente sistema di colori:
Versione A: entrambi i fili di ogni coppia sono neri, il FILO POSITIVO è segnato con una LINEA ROSSA
Versione B: in ogni coppia di fili, è presente un filo rosso ed uno nero. Il FILO POSITIVO è INTERAMENTE ROSSO.
Collega i fili dalla PSU alla scheda EINSY nel seguente ordine (le frecce rosse indicano lo slot positivo):
Il primo cavo dall’unità di alimentazione (A+|A-).
Il secondo cavo dall'alimentatore (B+|B-).
Verifica anche i cavi del piano riscaldato (C+|C-), accertandoti che le viti siano strette correttamente ;)
Entrambi i cavi (due coppie) dall'alimentatore sono uguali, il loro ordine non ha importanza, assicurati solo della corretta polarità.

Passo 27 Cavo Power panic

Cavo Power panic
Cavo Power panic
L’ultimo passaggio è collegare il cavo del power panic (salvataggio della posizione in caso di interruzione dell’alimentazione). Siccome c’è un meccanismo di sicurezza sul connettore, c’è un singolo orientamento corretto.

Passo 28 Controllo finale

Controllo finale
Controllo finale
Controllo finale
Prima di chiudere la scatola, verifica più volte la situazione dei cavi! Hai usato la polarità giusta? Sono tutti fissati correttamente?
Controllato tutto? Bene, chiudi lo sportello, prendi la vite M3x40 e avvitala.
Collega la stampante ed accendila.
Dato che abbiamo scosso la stampante, esegui la calibrazione asse Z dal menù.
In caso di problemi con la qualità di stampa, controllare la geometria del telaio e ripetere la calibrazione XYZ.
Il nostro lavoro qui è finito! Complimenti ;)
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a info@prusa3d.com o tramite il pulsante qui sotto.