IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

7. Aggiornamento dell'estrusore

7. Aggiornamento dell'estrusore

7. Aggiornamento dell'estrusore
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 months ago
7. Aggiornamento dell'estrusore
 Difficoltà
Moderato
 Passi
29
 Lingue disponibili
ENCSPLDEESFRJA
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Per questo capitolo prepara:
Chiave a brugola da 2.5mm
Pinza a becchi lunghi
Occhiali protettivi (non inclusi nel kit)
Durante l'accorciamento del filamento di nylon è necessario indossare degli occhiali di sicurezza. Non è necessario indossare da subito gli occhiali. Verrai avvisato in tempo.
Rimuovere il filamento di nylon
Rimuovere il filamento di nylon
Rimuovere il filamento di nylon
Usa gli occhiali protettivi!
Dai un'occhiata al retro della stampante e concentrati sull'estrusore.
Taglia le tre fascette sulla parte superiore della guaina in tessuto.
Non tagliare la coppia sul lato inferiore.
Allarga verso i lati tutti i cavi che partono dall'estrusore.
Con le pinze a becchi lunghi estrai il filamento di nylon nero dal corpo dell'estrusore.
Fai molta attenzione. Il filamento di nylon può essere molto difficile da rimuovere.
Tagliare il filamento di nylon
Tagliare il filamento di nylon
Tagliare il filamento di nylon
Posiziona il filamento di nylon su una superficie piana come nell'immagine. Le estremità piegate devono essere rivolte verso l'alto.
Concentrati sull'estremità sinistra del filamento di nylon.
ATTENZIONE: utilizza gli occhiali di sicurezza! C'è il rischio che le parti taglienti del filamento volino via. Queste possono causare gravi infortuni agli occhi.
Usando la pinza a becchi lunghi, fai un taglio a circa 1 cm dall'estremità piegata. Taglia ad angolo per creare una punta aguzza.
Inserimento del nylon
Inserimento del nylon
Inserimento del nylon
Inserimento del nylon
Individua il foro per il filamento di NYLON nell'apertura per i cavi. Utilizzando la chiave a brugola più piccola, assicurati che non ci siano ostruzioni all'interno.
Usando le pinze inserisci nello slot il filamento di NYLON con il capo appuntito. Torci il filamento mentre lo spingi dentro. Tieni l'estrusore con l'altra mano.
Una volta inserito correttamente il filamento di nylon, posizionalo in modo che si inclini verso l'alto come si vede nell'immagine.
Avvolgere il gruppo cavi
Avvolgere il gruppo cavi
Avvolgere il gruppo cavi
Avvolgere il gruppo cavi
Apri un capo della guaina in tessuto e falla scivolare sul gruppo di cavi che parte dall'estrusore. Non dimenticare di includere il filo di nylon nero inserito precedentemente!
La lunghezza del primo avvolgimento dovrebbe essere leggermente più lungo del supporto cable-holder, 5 cm circa sono sufficienti.
Prendi 3 fascette ed inseriscile nelle fessure della fila bassa sul reggicavo cable-holder.
Avvolgi leggermente la guaina tessile intorno al fascio di cavi.
Fissa il fascio di cavi stringendo le tre fascette.
IMPORTANTE: Taglia l'eccesso di ciascuna fascetta usando le pinze, taglia il più vicino possibile alla testa. Nota la corretta posizione di ciascuna testa delle fascette (leggermente decentrate sulla sinistra).
Includi i cavi dell'hotend nel fascio di cavi e avvolgili con la guaina di tessuto.
Ext-cable-holder: preparazione dei componenti
Ext-cable-holder: preparazione dei componenti
Ext-cable-holder: preparazione dei componenti
Ext-cable-holder: preparazione dei componenti
Per i seguenti passi prepara:
MK35-Ext-cable-holder-b (1x)
MK35-Ext-cable-holder-a (1x)
Vite M3x18 (2x)
Vite M3x10 (2x)
Dado M3nS (2x)
Adattatore cavo motore (1x)
Collegare il supporto Ext-cable-holder
Collegare il supporto Ext-cable-holder
Collegare il supporto Ext-cable-holder
Collegare il supporto Ext-cable-holder
Inserisci i due dadi M3nS fino in fondo nella parte Ext-cable-holder-a.
Prendi l'estremità piegata del filamento di nylon. Quindi individua il foro nel Ext-cable-holder-a.
Spingi la parte piegata del filamento di nylon nel foro e il gruppo di cavi nel Ext-cable-holder-a.
Assemblaggio del supporto Ext-cable-holder
Assemblaggio del supporto Ext-cable-holder
Assemblaggio del supporto Ext-cable-holder
Prendi il cavo del motore X e guidalo sopra il cavo principale dell'estrusore attraverso il canale nel supporto Ext-cable-holder-a.
Se il cavo del motore X viene posizionato dietro il cavo principale, si potrebbero verificare dei problemi durante lo spostamento dell'asse in fase di stampa.
Copri i cavi con il supporto Ext-cable-holder-b.
Unisci le due parti stringendo due viti M3x18.
Fissare il fascio di cavi dell'estrusore
Fissare il fascio di cavi dell'estrusore
Fissare il fascio di cavi dell'estrusore
Fissare il fascio di cavi dell'estrusore
Controlla che nessun cavo ostruisca il foro rettangolare della custodia xBuddy.
Spingi il supporto Ext-cable-holder insieme ai cavi attraverso l'apertura nella scatola dell'xBuddy fino alla scheda elettronica.
Ricontrolla che il cavo del motore X non passi dietro il cavo principale dell'estrusore. Confrontalo con l'immagine.
Collega il supporto Ext-cable-holder sulla scatola xBuddy con due viti M3x10.
Per ora lascia liberi i cavi nella scatola di xBuddy. Li collegheremo in seguito.
Connettere i cavi del motore X
Connettere i cavi del motore X
Connettere i cavi del motore X
Connettere i cavi del motore X
Inserisci il cavo del motore X nell'adattatore del cavo del motore. Sentirai un leggero clic quando il connettore è inserito correttamente.
Collega il cavo del motore X al primo slot da sinistra della scheda xBuddy.
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 1)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 1)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 1)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 1)
Ora colleghiamo ogni cavo dell'estrusore con l'adattatore MK3.5. Segui i contrassegni sull'adattatore e i contrassegni e i colori dei cavi che partono dall'estrusore.
Nelle immagini seguenti che mostrano il collegamento dei cavi, l'adattatore del cavo MK3.5 è sempre quello in basso (sempre con il marchio giallo sui cavi).
Collega il cavo del motore dell'estrusore all'adattatore contrassegnato con "E".
Inserisci il cavo del termistore dell'Hotend (cavo rosso & nero) nell'adattatore contrassegnato con "H".
Inserisci il cavo del sensore SuperPIDNA/P.I.N.D.A. nell'adattatore contrassegnato con "P".
Il cavo del sensore P.I.N.D.A. è dotato di quattro fili nel connettore anziché tre (SuperPINDA) e può avere una guaina protettiva di colore nero o grigio.
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 2)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 2)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 2)
Collegamento del cavo adattatore MK3.5 (parte 2)
Inserisci il cavo della ventola dell'hotend nell'adattatore contrassegnato con "HF".
Il design del cavo della ventola dell'hotend può variare a seconda della variante in uso. Si tratta di un fascio di cavi avvolti da una guaina di tessuto o di cavi nudi senza guaina.
Collega il cavo del sensore del filamento all'adattatore contrassegnato con la lettera "F". Il filo rosso del sensore di filamento e dell'adattatore xBuddy devono trovarsi sullo stesso lato!
AVVERTENZA: un cablaggio corretto è fondamentale! In caso contrario, l'elettronica potrebbe subire danni irreversibili.
Collega il cavo della ventola di stampa all'adattatore contrassegnato con "PF".
Ricontrolla nuovamente tutti i collegamenti!
Ricontrolla nuovamente tutti i collegamenti!
Ricontrolla nuovamente tutti i collegamenti!
Controlla il collegamento dell'elettronica con la prima immagine.
Prima di coprire l'elettronica, controlla e confronta il tuo cablaggio.
Confronta la tua disposizione dei cavi con la seconda immagine. Guida i cavi lungo l'interno della scatola e mantieni lo spazio sopra la scatola dell'elettronica per favorire il raffreddamento.
Stringi il fascio di cavi con le due fascette che sono già state preparate nella scatola di xBuddy.
Assicurati che tutti i connettori siano completamente inseriti e che i cavi dell'alimentatore siano ben stretti. In caso contrario, c'è il rischio di danneggiare la stampante!
Coprire la scatola di xBuddy
Coprire la scatola di xBuddy
Coprire la scatola di xBuddy
Coprire la scatola di xBuddy
Spingi due viti M3x10 attraverso la copertura el-box-cover.
Inserisci due viti M3x10 nella copertura el-box-cover e fissala alla scatola xBuddy dove troverai due fori filettati. Assicurati che le viti e il coperchio non siano intralciati da cavi.
Fissa la copertura el-box-cover stringendo entrambe le viti M3x10 alla scatola xBuddy.
Aggiornamento dell'etichetta di sicurezza (opzionale)
Aggiornamento dell'etichetta di sicurezza (opzionale)
Aggiornamento dell'etichetta di sicurezza (opzionale)
Aggiornamento dell'etichetta di sicurezza (opzionale)
Questo passaggio è facoltativo, ma consigliato. L'etichetta di sicurezza dell'MK3.5 è stata aggiornata con nuovi simboli che rispecchiano maggiormente i marchi internazionali.
Stacca la vecchia etichetta di sicurezza dal lato destro del telaio.
Utilizzando il tampone detergente IPA (incluso nella confezione del kit), pulisci l'area dai residui di adesivo.
Incolla la nuova etichetta di sicurezza sul telaio.
Adesivo xLCD (opzionale)
Adesivo xLCD (opzionale)
Adesivo xLCD (opzionale)
Adesivo xLCD (opzionale)
L'applicazione dell'adesivo xLCD è del tutto facoltativa, ma è il tocco finale che aggiunge un ultimo dettaglio all'intero montaggio :)
Questo e i passi successivi sono facoltativi. Inoltre, sii paziente: le lettere più piccole richiedono più impegno per essere trasferite e incollate correttamente.
Utilizzando il tampone di pulizia, pulisci il lato senza il foro circolare sulla parte xLCD-cover.
Stacca un pezzo del layer protettivo e incolla con cura l'adesivo sulla cover xLCD. Mantieni l'adesivo allineato con i bordi della cover del display. Inizia dal lato inferiore.
Nota la scritta PRUSA bianca attraverso l'adesivo. Confronta l'orientamento con la seconda immagine.
Dopo aver incollato l'adesivo, passa il dito su tutta la lunghezza dell'adesivo in tutte le direzioni per garantire un'adesione perfetta.
Adesivo xLCD (opzionale)
Adesivo xLCD (opzionale)
Adesivo xLCD (opzionale)
Questo processo richiede pazienza e attenzione. L'adesione perfetta dipende dal corretto processo di pulizia del pezzo e dalla temperatura ambiente.
Inizia a staccare lentamente lo strato di applicazione. Premi leggermente il layer sulle scritte mentre lo stacchi. Controlla se tutte le lettere sono incollate.
Dopo aver rimosso lo strato di applicazione, controlla che l'aspetto finale corrisponda a quello dell'immagine.
Etichetta SN (necessaria)
Etichetta SN (necessaria)
Etichetta SN (necessaria)
Etichetta SN (necessaria)
Questo passaggio è necessario per poter usufruire della garanzia! Non buttare l'etichetta!
Stacca la vecchia etichetta SN dalla stampante.
L'etichetta SN può essere incollata sul retro del telaio (sopra l'alimentatore) o sul retro della piastra posteriore.
Incolla l'etichetta sul lato sinistro della piastra posteriore. Assicurati che la superficie sia pulita. Usa la salvietta di pulizia in dotazione.
È l'ora delle Haribo!
È l'ora delle Haribo!
Mangia altri otto orsetti gommosi.
Sapevi che i colori vivaci degli orsetti gommosi sono ottenuti grazie all'uso di coloranti alimentari, che ne aumentano il gusto visivo.
Elementi di fissaggio rimanenti
Elementi di fissaggio rimanenti
Per evitare di ritrovarsi con dadi e viti in avanzo, consulta il seguente elenco degli elementi di fissaggio che dovrebbero rimanere inutilizzati dalla confezione iniziale al termine dell'assemblaggio.
Tieni presente che se hai utilizzato qualche parte di riserva, il conteggio finale potrebbe variare.
Elementi di fissaggio rimanenti:
- Vite terminale (1x)
- Vite M3x4bT (1x)
- Vite M3x6 (6x)
- Vite M3x6r (1x)
- Vite M3x8 (6x)
- Vite M3x10 (3x)
- Vite M3x14bT (1x)
- Vite M3x18 (2x)
- Dado M3n (1x)
- Dado M3nN (4x)
- Dado M3nS (9x)
- Rondella M3w (1x)
Ottimo lavoro!
Ottimo lavoro!
Ce l'hai fatta! Complimenti. La tua MK3.5 è quasi pronta per stampare.
Ci siamo quasi? Solo un piccolo capitolo che ti guiderà attraverso la calibrazione e l'autotest.
Vai all'ultimo capitolo 8. Controllo finale
Questa guida è stata utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci