IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

5. Montaggio estrusore e accessori

Menu

5. Montaggio estrusore e accessori

5. Montaggio estrusore e accessori
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento a month ago
5. Montaggio estrusore e accessori
 Difficoltà
Moderato
 Passi
50
 Lingue disponibili
ENCSPLDEESFR
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Per questo capitolo prepara:
Chiave Torx T10
Chiave a brugola da 2.5mm
Chiave a brugola 4.0mm
Per proteggere il piano riscaldato durante l'installazione, è necessario utilizzare una scatola di cartone. Suggerimento: puoi utilizzare la scatola Nextruder fornita con la stampante.
Preparare lo X-carriage
Preparare lo X-carriage
Preparare lo X-carriage
Preparare lo X-carriage
Ricorda: Per movimentare la stampante, afferra sempre le maniglie su entrambi i lati della stampante. Non sollevare la stampante dai profili in alluminio o dalle lamiere superiori.
Nei passi successivi, lavoreremo con alcuni strumenti e installeremo l'estrusore sopra il piano riscaldato; si consiglia di proteggerlo da eventuali danni. A questo scopo può essere utile una scatola di Prusament vuota.
Per accedere meglio al carrello X nelle fasi successive, sposta manualmente il piano riscaldato verso il basso.
Inserisci la piastra di acciaio allineando prima il bordo posteriore con i perni di bloccaggio sul retro del piano riscaldato. Tieni la piastra per i due ritagli anteriori e appoggiala lentamente sul piano riscaldato - attenzione alle dita!
Posiziona la scatola di cartone vuota verso la parte anteriore centrale del piano riscaldato.
Sposta il gruppo dell'asse X completamente sul lato anteriore della stampante.
Sposta il carrello X all'incirca al centro dell'asse X.
Installare il ToolChanger: preparazione delle parti
Installare il ToolChanger: preparazione delle parti
Installare il ToolChanger: preparazione delle parti
Installare il ToolChanger: preparazione delle parti
Per i seguenti passi prepara:
Blocco superiore Tool Changer (1x)
Blocco inferiore Tool Changer (1x)
Molla sensore filamento A3 (4x)
Perno a pressione (4x)
Vite M3x12cT (4x)
X-carriage-cover (1x)
Preparare il ToolChanger
Preparare il ToolChanger
Preparare il ToolChanger
Preparare il ToolChanger
Inserisci ogni perno a pressione nei fori di entrambe le parti metalliche.
Inserisci ogni molla del sensore di filamento A3 negli stessi fori dei perni a pressione.
Il tool changer è pronto. Le molle devono sporgere.
Fai attenzione che le molle e i perni non cadano quando maneggi i componenti.
Installare il ToolChanger
Installare il ToolChanger
Installare il ToolChanger
Installare il ToolChanger
Fai attenzione che le molle e i perni non cadano quando maneggi i componenti.
Allinea le viti del gruppo di bloccaggio inferiore del Tool Changer con i fori ciechi del carrello X. Osserva l'orientamento corretto del componente. Utilizza la scanalatura a U presente sul componente.
Dai un'occhiata al carrello X dal lato posteriore.
Collega il gruppo di blocco inferiore del Tool Changer al carrello X e fissalo con due viti M3x12cT dalla parte anteriore. Assicurati che il pezzo sia orientato correttamente.
Fissa il gruppo di blocco superiore del Tool Changer al carrello X dall'alto e fissalo con due viti M3x12cT dal lato anteriore.
Coprire il carrello X
Coprire il carrello X
Collega la copertura x-carriage-cover sul carrello X con il foro verso l'alto.
Spingi il centro del coperchio con il pollice. Il coperchio si aggancerà ai fermi del carrello X. Sentirai un leggero "clic" quando si incastra correttamente.
Preparazione del sensore di filamento
Preparazione del sensore di filamento
Preparazione del sensore di filamento
Preparazione del sensore di filamento
Per i seguenti passi prepara:
Vite M3x12rT (1x)
Dado M3nEs (1x)
Gruppo sensore filamento
Gira la stampante in modo che il lato sinistro sia rivolto verso di te.
Inserisci il dado M3nEs nel profilo estruso verticale sul retro del lato sinistro.
Collegare il sensore di filamento
Collegare il sensore di filamento
Collegare il sensore di filamento
Collega il cavo del sensore al gruppo del sensore del filamento.
Sposta il gruppo del sensore di filamento sulla parte superiore del profilo estruso e allinea il dado M3nEs in modo che si allinei con l'apertura sul gruppo del sensore di filamento.
Fissa il sensore del filamento al dado M3nEs utilizzando la vite M3x12rT e il cacciavite T10.
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Ripeti questo passaggio per entrambe le testine:
Utilizzando la chiave T10, allenta le due viti contrassegnate all'interno del Nextruder.
Aggancia le aperture della piastra flessibile del fascio di cavi sulle teste delle viti.
Utilizzando una chiave T10, stringi le due viti contrassegnate.
Assicurati che la parte del fascio con il cavo e il connettore sia rivolta verso la parte superiore del Nextruder, come si vede nell'immagine.
Il fascio di cavi deve essere installato esattamente come nell'immagine: con il cavo in alto e il tubo in PTFE semitrasparente in basso.
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Assemblaggio del gruppo di cavi Nextruder
Ripeti questo passaggio per entrambe le testine:
Collega il connettore del cavo alla parte superiore del Nextruder.

Inserisci il tubo in PTFE semitrasparente nel raccordo QSM-M5 sul nextruder.

Preparazione dock Nextruder
Preparazione dock Nextruder
Preparazione dock Nextruder
Preparazione dock Nextruder
I modelli più recenti vengono forniti con la guarnizione dell'ugello preinstallata sul dock dell'estrusore. Per confermarlo, esamina attentamente uno dei dock dell'estrusore e confrontalo con l'immagine per vedere se la guarnizione dell'ugello è già in posizione con il dado quadrato. In caso contrario, continua con il testo che segue.
Ripeti questo passaggio per entrambe le testine:
Controlla che il dado M3nS sia inserito nel dock Nextruder.

Assicurati che il dado sia spinto fino in fondo nel dock. In caso contrario, usa la chiave a brugola per spingere il dado nel dock Nextruder.

Guidare il cavo del primo Nextruder
Guidare il cavo del primo Nextruder
Guidare il cavo del primo Nextruder
Ruota con cura la stampante di 180° in modo che il lato dell'alimentatore (PSU) sia rivolto verso di te.
Localizza il lungo profilo metallico con cinque fori M3 all'interno del profilato posteriore in alluminio e fallo scorrere fino al lato sinistro.
Utilizzeremo i primi due fori M3 del profilo metallico.
Posiziona il primo Nextruder su una scatola e guida i cavi sul lato posteriore della stampante.
Il Nextruder potrebbe spostarsi durante la manipolazione del cablaggio. Tieni sotto controllo il Nextruder!
Collegamento del primo dock Nextruder
Collegamento del primo dock Nextruder
Collegamento del primo dock Nextruder
Collegamento del primo dock Nextruder
Controlla la posizione del profilo metallico lungo: deve essere posizionato all'estrema sinistra.
Posiziona la parte xl-dock-cable-router sul fondo della lamiera che si trova al di sotto del profilo di alluminio.
C'è una vite sporgente dalla parte xl-dock-cable-router. Fissa questa vite al primo foro del profilo metallico lungo. Attraverso il foro nella lamiera posteriore, verifica che il supporto del cavo sia allineato al foro.
Spingi la chiave a brugola da 2,5mm fino in fondo attraverso il foro della lamiera posteriore, fino a raggiungere la vite centrale nella parte xl-dock-cable-router e stringi la vite.
Il dock è un incastro a pressione, quindi la vite deve essere stretta molto forte.
Ispezione Dock
Ispezione Dock
Controlla che i dock siano ben serrati. Il dock non deve muoversi. 
Il dock è un incastro a pressione, quindi la vite deve essere stretta molto forte.
Guarda il video nella fase successiva per capire meglio.
Le seguenti istruzioni devono essere eseguite correttamente e con attenzione. Per una migliore comprensione e un corretto montaggio, guarda il video allegato alla guida.
Guarnizione dell'ugello Nextruder
Guarnizione dell'ugello Nextruder
Guarnizione dell'ugello Nextruder
Guarnizione dell'ugello Nextruder
L'attuale posizione della guarnizione dell'ugello è temporanea, l'altezza esatta verrà impostata nel prossimo capitolo una volta montate tutte le parti del Nextruder.
Inserisci la guarnizione dell'ugello (con la molla) nel dock.
Utilizzando una chiave a brugola da 2,5 mm, stringi la vite in modo che la testa della vite si trovi a 1 mm sopra il dock.
Bene! Il primo dock è pronto.
Aggancio del primo Nextruder
Aggancio del primo Nextruder
Aggancio del primo Nextruder
Aggancio del primo Nextruder
Prendi il Nextruder e posizionalo con attenzione accanto al dock.
Inserisci i due inserti metallici nei fori bianchi del dock. I magneti ti aiuteranno ad agganciare il Nextruder.
Controlla che la guarnizione dell'ugello tocchi leggermente l'ugello.
Ben fatto, il primo Nextruder è pronto!
Guidare il cavo del secondo Nextruder
Guidare il cavo del secondo Nextruder
Guidare il cavo del secondo Nextruder
Guidare il cavo del secondo Nextruder
Posiziona il secondo Nextruder su una scatola e guida i cavi sul lato posteriore della stampante.
Posiziona la parte xl-dock-cable-router sul fondo della lamiera che si trova al di sotto del profilo di alluminio.
C'è una vite sporgente dalla parte xl-dock-cable-router. Fissa la vite nel secondo foro del profilo metallico lungo. Attraverso il foro nella lamiera posteriore, verifica che il supporto del cavo sia allineato al foro.
Spingi la chiave a brugola da 2,5mm fino in fondo attraverso il foro della lamiera posteriore, fino a raggiungere la vite centrale nella parte xl-dock-cable-router e stringi la vite.
Il dock è un incastro a pressione, quindi la vite deve essere stretta molto forte.
Ispezione Dock
Ispezione Dock
Controlla che i dock siano ben serrati. Il dock non deve muoversi. 
Il dock è un incastro a pressione, quindi la vite deve essere stretta molto forte.
Guarda il video nella fase successiva per capire meglio.
Guarnizione dell'ugello Nextruder
Guarnizione dell'ugello Nextruder
Guarnizione dell'ugello Nextruder
L'attuale posizione della guarnizione dell'ugello è temporanea, l'altezza esatta verrà impostata nel prossimo capitolo una volta montate tutte le parti del Nextruder.
Inserisci la guarnizione dell'ugello (con la molla) nel dock.
Utilizzando una chiave a brugola da 2,5 mm, stringi la vite in modo che la testa della vite si trovi a 1 mm sopra il dock.
Bene! Il secondo dock è pronto.
Aggancio del secondo Nextruder
Aggancio del secondo Nextruder
Aggancio del secondo Nextruder
Aggancio del secondo Nextruder
Ruota con attenzione la stampante in modo che il lato anteriore sia rivolto verso di te.
Prendi il Nextruder e posizionalo con attenzione accanto al dock.
Inserisci i due inserti metallici nei fori bianchi del dock. I magneti ti aiuteranno ad agganciare il Nextruder.
Controlla che la guarnizione dell'ugello tocchi leggermente l'ugello.
Ben fatto, il secondo Nextruder è pronto!
Guidare il tubo in PTFE dell'estrusore
Guidare il tubo in PTFE dell'estrusore
Guidare il tubo in PTFE dell'estrusore
Sul lato della stampante è presente un sensore di filamento laterale. Inserisci il primo tubo PTFE del Nextruder nel foro superiore della parte, fino in fondo.
Tira delicatamente il tubo in PTFE all'indietro, in modo da spingere fuori il colletto nero dal sensore del filamento laterale e bloccare il tubo.
Ripeti questo procedimento per il secondo tubo in PTFE del Nextruder.
Versioni del supporto per antenna Wi-fi
Versioni del supporto per antenna Wi-fi
Versioni del supporto per antenna Wi-fi
Il connettore dell'antenna è predisposto dal produttore:
Versione A: il supporto per l'antenna Wi-Fi si trova sul lato.
Il connettore dell'antenna deve essere assemblato da te:
Versione B: l'antenna Wi-fi è al centro. Passa a Versione B: Collegamento dei cavi Nextruder.
Versione A: Connettere i cavi del Nextruder
Versione A: Connettere i cavi del Nextruder
Versione A: Connettere i cavi del Nextruder
Versione A: Connettere i cavi del Nextruder
Individua il coperchio (xl-rear-cable-management-plug) sul retro della stampante.
Allenta leggermente le due viti sul coperchio. Non è necessario rimuoverle completamente. Spingi il coperchio verso destra e rimuovilo dalla stampante.
Collega il cavo del secondo Nextruder nell'alloggiamento inferiore con l'etichetta DWARF 2.
Collega il cavo del primo Nextruder nell'alloggiamento superiore con l'etichetta DWARF 1.
Collega la copertura dei connettori alle viti. Spingila tutta a destra e stringi le viti.
Versione A: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione A: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione A: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione A: Installare l'antenna Wi-Fi
Individua il connettore dell'antenna Wi-Fi sull'angolo posteriore sinistro della stampante.
Avvita l'antenna sul connettore.
L'antenna può essere ruotata e piegata in due direzioni.
Consigliamo di puntare l'antenna verso l'alto.
Versione B: Collegamento dei cavi del Nextruder
Versione B: Collegamento dei cavi del Nextruder
Versione B: Collegamento dei cavi del Nextruder
Individua il coperchio (xl-rear-cable-management-plug) sul retro della stampante.
Allenta leggermente le due viti sul coperchio. Non è necessario rimuoverle completamente. Spingi il coperchio verso destra e rimuovilo dalla stampante.
Allenta le quattro viti che fissano il coperchio dell'elettronica. Rimuovi il coperchio.
Collega il cavo del secondo Nextruder nell'alloggiamento inferiore con l'etichetta DWARF 2.
Collega il cavo del primo Nextruder nell'alloggiamento superiore con l'etichetta DWARF 1.
Versione B: Installazione dell'antenna Wi-Fi: preparazione dell'antenna
Versione B: Installazione dell'antenna Wi-Fi: preparazione dell'antenna
Versione B: Installazione dell'antenna Wi-Fi: preparazione dell'antenna
Versione B: Installazione dell'antenna Wi-Fi: preparazione dell'antenna
Rimuovi il dado con le rondelle dal connettore dell'antenna.
Il connettore dell'antenna è pronto.
L'ultima versione del connettore ha una rondella più spessa. Non ne abbiamo più bisogno. Puoi buttarla via.
Inserisci il connettore dell'antenna nel foro della stessa forma del porta-antenna Wi-Fi.
Versione B: installazione del supporto per antenna Wi-Fi
Versione B: installazione del supporto per antenna Wi-Fi
Versione B: installazione del supporto per antenna Wi-Fi
Versione B: installazione del supporto per antenna Wi-Fi
Fai passare il cavo dell'antenna attraverso l'apertura del coperchio del cavo (piastra metallica) e guidalo dietro il coperchio fino alla scatola dell'elettronica.
Fissa il porta-antenna sulle viti, spingi il coperchio verso sinistra e stringi le viti.
Collega il cavo dell'antenna al connettore dell'antenna sulla scheda XL buddy. Sostieni la scheda Wifi con il dito mentre colleghi il cavo.
Versione B: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione B: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione B: Installare l'antenna Wi-Fi
Versione B: Installare l'antenna Wi-Fi
Individua il connettore dell'antenna Wi-Fi al centro della stampante.
Avvita l'antenna Wi-Fi sul connettore dell'antenna. L'antenna può essere ruotata e piegata in due direzioni.
Consigliamo di puntare l'antenna verso l'alto.
È l'ora delle Haribo!
È l'ora delle Haribo!
Prendi tre orsetti gommosi e condividi il resto degli orsetti con le persone che ti hanno aiutato a montare la stampante 3D.
Sapevi che gli orsetti gommosi sono amati da persone di tutte le età, dai bambini agli adulti, e sono spesso apprezzati come un dolcetto nostalgico?
Versioni del gruppo porta bobina
Versioni del gruppo porta bobina
Versioni del gruppo porta bobina
Inoltre, abbiamo un nuovo tipo di porta bobina.
Versioni:
Versione A: Porta bobina stampato
Disponi di questa versione? Continua con il passo successivo.
Versione B: Porta bobina stampato ad iniezione
Disponi di questa versione? Continua con la Versione B: Assemblare il porta bobina: preparazione delle parti.
Versione A: Supporto bobina: installare i dadi
Versione A: Supporto bobina: installare i dadi
Versione A: Supporto bobina: installare i dadi
Versione A: Supporto bobina: installare i dadi
Ruota con cautela la stampante in modo che il lato con l'antenna Wi-Fi e il sensore di filamento laterale sia rivolto verso di te.
Inserisci il dado M5nEs nel profilo di supporto anteriore (con la copertura di plastica arancione). Inserisci prima il lato con la molla (piastrina metallica), quindi spingi il dado all'interno.
Il dado M5nEs è libero di muoversi e si può regolare la posizione come si desidera. Ma ricorda che per muoversi agevolmente il dado deve essere spinto leggermente verso l'interno. In ogni caso, consigliamo di mantenere approssimativamente la stessa posizione che si vede nell'immagine.
Inserisci il secondo dado M5nEs nel profilo all'incirca nella stessa posizione mostrata.
Versione A: Assemblare il porta bobina
Versione A: Assemblare il porta bobina
Versione A: Assemblare il porta bobina
Versione A: Assemblare il porta bobina
Ripeti questo passaggio per entrambi i porta bobina:
Inserisci la parte spool-holder-base nella parte spool-holder-slider e spingilo un po' all'interno del pezzo.
Fissa il porta bobina al suo supporto (Spool-holder-mount).
Inserisci la vite M5x85 nel gruppo del porta bobina.
Versione A: Montare il gruppo porta bobina
Versione A: Montare il gruppo porta bobina
Versione A: Montare il gruppo porta bobina
Fissa il gruppo del porta bobina al dado M5nEs presente nel profilato. Nota che c'è una sporgenza sulla parte spool-holder-mount, questa deve inserirsi nella scanalatura del profilato.
Stringi il gruppo porta bobina.
Non utilizzare il supporto della bobina come impugnatura!
Tieni presente che se monti il porta bobina troppo in alto o troppo in basso, la bobina di filamento potrebbe non entrarci. Deve esserci abbastanza spazio intorno.
Versione B: Montaggio del porta bobina: regolazione del dado
Versione B: Montaggio del porta bobina: regolazione del dado
Versione B: Montaggio del porta bobina: regolazione del dado
Gira con attenzione la stampante in modo che il lato con il sensore di filamento laterale sia rivolto verso di te.
Inserisci il dado M4nEs nel profilo di supporto anteriore (con la copertura di plastica arancione). Inserisci prima il lato con la molla (piastrina metallica), quindi spingi il dado all'interno.
Inserisci il secondo dado M4nEs.
Il dado M4nEs è libero di muoversi, puoi regolare la posizione come vuoi. Ricorda però che il dado deve essere leggermente spinto verso l'interno per muoversi senza problemi. In ogni caso, ti consigliamo di mantenere la posizione che vedi nell'immagine.
Tieni presente che se monti il porta bobina troppo in alto o troppo in basso, la bobina di filamento potrebbe non entrarci. Deve esserci abbastanza spazio intorno.
Versione B: Assemblare il porta bobina
Versione B: Assemblare il porta bobina
Versione B: Assemblare il porta bobina
Individua i due pin sulla parte spool-holder-base e allinearli con i binari della parte spool-holder-slider.
Inserisci la parte spool-holder-base nella parte spool-holder-slider e spingila un po' all'interno del pezzo.
Versione B: Preparare il porta bobina
Versione B: Preparare il porta bobina
Versione B: Preparare il porta bobina
Versione B: Preparare il porta bobina
Inserisci la vite M4x12 sul lato più lungo della chiave a brugola da 3 mm.
Inserisci la chiave a brugola da 3 mm con la vite M4x12 attraverso il porta bobina assemblato nel foro predisposto nello spool-holder-base.
La vite M4x12 deve sporgere attraverso la parte spool-holder-base.
Versione B: Montaggio del porta bobina
Versione B: Montaggio del porta bobina
Versione B: Montaggio del porta bobina
Fissa il gruppo del porta bobina al dado M4nEs presente nel profilato. Nota che c'è una sporgenza sulla parte spool-holder-mount, questa deve inserirsi nella scanalatura del profilato.
Stringi il primo gruppo porta bobina.
Assembla il secondo porta bobina e fissalo al dado M4nEs inferiore con una vite M4x12.
Non utilizzare il supporto della bobina come impugnatura!
Ci siamo quasi!
Ci siamo quasi!
Congratulazioni! La tua Original Prusa XL è pronta per essere messa in funzione!
Confronta l'aspetto finale con l'immagine.
Adesso, andiamo all'ultimo capitolo Primo avvio.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci