IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

5. Controllo finale

5. Controllo finale
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 years ago
5. Controllo finale
 Difficoltà
Facile
 Passi
10
 Lingue disponibili
ENCSPLESDEFRJA

Passo 1 Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 1)

Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 1)
Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 1)
Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 1)
Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 1)
Accertati che la stampante sia spenta e con la spina scollegata.
Spostando l'estrusore, il motore dell'asse X funziona come un generatore. Si creerà un po' di corrente elettrica e potrebbe lampeggiare il display LCD. Sposta l'estrusore lentamente ed in futuro utilizza i comandi da stampante per effettuare spostamenti.
Sposta manualmente l'estrusore posizionandolo tutto a sinistra.
Ruotando contemporaneamente ENTRAMBE le barre filettate sull'asse Z, sposta l'ugello fino a raggiungere il piano riscaldato. Cerca di ruotare le barre equamente!
Controlla nuovamente osservando da un diverso angolo che l'ugello tocchi leggermente il piano riscaldato. Non deve piegare il piano riscaldato!
Non posizionare la piastra in acciaio sul piano riscaldato durante la regolazione della sonda P.I.N.D.A. Per farlo, aspetta di eseguire la calibrazione XYZ.

Passo 2 Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 2)

Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 2)
Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 2)
Regolazione della P.I.N.D.A. (parte 2)
Facendo attenzione sposta l'estrusore fino a fine corsa a destra.
Accertati che l'ugello non graffi la superficie durante il movimento! Se succede, solleva il lato destro dell'asse X ruotando leggermente il motore Z destro in senso orario.
Se è necessaria una regolazione, puoi ridurre l'altezza dell'ugello ruotando il motore Z di destra in senso antiorario.

Passo 3 Regolazione della P.IN.D.A. (parte 3)

Regolazione della P.IN.D.A. (parte 3)
Regolazione della P.IN.D.A. (parte 3)
Regolazione della P.IN.D.A. (parte 3)
Regolazione della P.IN.D.A. (parte 3)
Sposta l'estrusore al centro dell'asse X.
Prendi una fascetta dalla confezione e posizionala sotto il sensore P.I.N.D.A. Utilizza la parte centrale della fascetta, non la punta.
Allenta la vite che mantiene il sensore P.I.N.D.A. e spingilo delicatamente verso la fascetta.
Stringi nuovamente la vite sul supporto della P.I.N.D.A.
!!! NON usare la colla per fissare la sonda P.I.N.D.A. nel nuovo supporto con la vite M3, non sarai più in grado di rimuoverla !!!
L'altezza corretta del sensore P.I.N.D.A. in relazione all'ugello dovrebbe essere simile all'ultima immagine.

Passo 5 Scarica il software necessario

Scarica il software necessario
Scarica il software necessario
Il software per l'aggiornamento firmware adesso è integrato in PrusaSlicer (già Slic3r PE). Nel caso lo avessi già installato, puoi saltare al prossimo passo.
Vai su prusa3d.com/drivers e seleziona la stampante MK3S.
Trova la sezione driver e scarica il pacchetto più recente. Lascia questa pagina aperta per il prossimo passo!
Installa i driver sul tuo sistema Windows, macOS o Linux.
PrusaSlicer (precedentemente Slic3r PE) fa parte del pacchetto driver, ed include lo strumento per gli aggiornamenti del firmware.

Passo 6 Scarica il nuovo firmware

Scarica il nuovo firmware
Scarica il nuovo firmware
ATTENZIONE!!! La MK3 e la MK3S hanno due firmware differenti. Devi aggiornarlo!
Scarica sul computer il file zip con il firmware per la MK3S e decomprimilo.
Per aggiornare il firmware, la stampante dev'essere connessa ed accesa!

Passo 7 Aggiornare il firmware utilizzando Slic3r PE

Aggiornare il firmware utilizzando Slic3r PE
Aggiornare il firmware utilizzando Slic3r PE
Aggiornare il firmware utilizzando Slic3r PE
Aggiornare il firmware utilizzando Slic3r PE
Apri Slic3r PE e dal menù seleziona Configurazione -> Installa firmware stampante
Connetti la stampante al computer utilizzando il cavo USB fornito e selezionalo dal menu. Premi su Ri-scansiona se la stampante non è in lista
Seleziona il file del firmware sul tuo disco rigido (.hex). Non posizionare il firmware su una cartella condivisa in rete.
Premi sul tasto Flash.
Attendi la fine del processo. Puoi cliccare su "Avanzato: ..." per vedere il registro dettagliato del processo di aggiornamento.
Quando il processo di aggiornamento è completo verrai informato.
Abbiamo finito qui! La tua stampante e pronta per spaccare ;)
Nel caso riscontrassi problemi aggiornando il firmware ti invitiamo a consultare il nostro articolo per la risoluzione dei problemi.

Passo 8 Aggiungere le impostazioni MK3S in Slic3r PE

Aggiungere le impostazioni MK3S in Slic3r PE
Aggiungere le impostazioni MK3S in Slic3r PE
Aggiungere le impostazioni MK3S in Slic3r PE
Aggiungere le impostazioni MK3S in Slic3r PE
Prima di chiudere Slic3r PE, ti preghiamo di aggiungerei profili stampante MK3S!!! È anche possibile rimuovere quelli per MK3.
Dal menu superiore seleziona Configurazione -> Configurazione guidata
Cerca l'opzione per MK3S e selezionala.
Clicca Successivo, poi Fine
Espandi il menù della stampante e controlla se è presente l'opzione MK3S. Se non è presente, ripeti nuovamente l'operazione.

Passo 9 Calibrazione Z e calibrazione 1° layer

Calibrazione Z e calibrazione 1° layer
Calibrazione Z e calibrazione 1° layer
Calibrazione Z e calibrazione 1° layer
Riposiziona il piano d'acciaio e puliscilo con IPA per rimuovere grasso e polvere.
Per prima cosa, esegui la Calibrazione Z per assicurarti che l'asse X sia perfettamente livellato!
Quindi esegui la calibrazione primo layer in quanto abbiamo spostato la P.I.N.D.A.
Esegui nuovamente la calibrazione del primo layer fino a quando non sei soddisfatto del risultato.

Passo 10 Una veloce guida per le prime stampe

Una veloce guida per le prime stampe
Una veloce guida per le prime stampe
Consulta il nostro Manuale di stampa 3D gratuito - prusa3d.com/3dhandbookMK3S
Ecco fatto, l'assemblaggio è completo. Calibra la stampante secondo il Manuale e sei pronto a stampare!
Speriamo che ti sia divertito nell'assemblaggio. Non dimenticare di lasciare un feedback, alla prossima :)
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci