IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login
Menu

4. Assemblaggio asse Z

4. Assemblaggio asse Z
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 years ago
4. Assemblaggio asse Z
 Difficoltà
Moderato
 Passi
26
 Lingue disponibili
ENCSPLESDEFRJA

Passo 2 Asse Z: assemblaggio supporti motore

Asse Z: assemblaggio supporti motore
Asse Z: assemblaggio supporti motore
Asse Z: assemblaggio supporti motore
Asse Z: assemblaggio supporti motore
ATTENZIONE: Le componenti stampate non sono uguali! I due pezzi hanno orientamento destro e sinistro. Vedi le immagini. Nota inoltre il corretto orientamento della cornice, il logo "PRUSA" dev'essere rivolto verso di te.
Per i seguenti passaggi prepara:
Z-axis-bottom-left (1x)
Z-axis-bottom-right (1x)
Vite M3x10 (6x)
Posiziona la parte stampata vicino alla cornice. Vedi l'immagine per l'ORIENTAMENTO CORRETTO (le piccole aperture circolari devono puntare verso l'esterno).
Stringi ciascuna parte stampata con le viti M3x10. Non mettere troppa forza stringendo! Se noti una certa resistenza, prova ad avvitare la vite dal lato opposto per "ripulire" il foro. Quindi riposizionala sul lato frontale.
Il design delle parti stampate sull'asse Z versione B7 è leggermente diverso dalle immagini. Le teste delle viti devono essere allineate con la superficie del pezzo.

Passo 3 Posizionare i coperchi delle viti Z

Posizionare i coperchi delle viti Z
Posizionare i coperchi delle viti Z
Posizionare i coperchi delle viti Z
Posizionare i coperchi delle viti Z
Per i seguenti passaggi prepara:
Motore asse Z (2x)
Da notare che i due motori dell'asse Z hanno il cavo di diversa lunghezza: il motore con il cavo più corto andrà sul lato sinistro, il più lungo sul lato destro.
Z-screw-cover (2x)
Rimuovi i dadi trapezoidali dal motore. NON BUTTARLI VIA, ci serviranno a breve!
Avvita i coperchi delle viti Z in entrambe le barre filettate.
I coperchi devono essere avvitati a fondo, fino al motore, ma non troppo stretti! Il motore deve comunque poter girare liberamente!

Passo 4 Asse Z: assemblaggio dei motori

Asse Z: assemblaggio dei motori
Asse Z: assemblaggio dei motori
Asse Z: assemblaggio dei motori
Asse Z: assemblaggio dei motori
Per i seguenti passaggi prepara:
Motore Z sinistro (etichettato Z axis left, con il cavo più corto)
Motore Z destro (etichettato Z axis right, con il cavo più lungo)
Vite M3x10 (8x)
Guarda la seconda immagine. Il motore con il cavo più corto (freccia rossa) è sulla sinistra, il motore con il cavo più lungo (freccia arancione) è posizionato sulla destra!
I cavi del motore devono essere rivolti verso la cornice, nel bordo inferiore della cornice è presente un piccolo ritaglio per ciascun cavo.
Assicura ciascun motore con quattro viti M3x10. Stringi equamente e con cautela, in quanto potresti rompere le parti stampate.

Passo 5 Asse X: dadi trapezoidali (parte 1)

Asse X: dadi trapezoidali (parte 1)
Asse X: dadi trapezoidali (parte 1)
Asse X: dadi trapezoidali (parte 1)
Asse X: dadi trapezoidali (parte 1)
Per i seguenti passaggi prepara:
Dado trapezoidale (2x)
Vite M3x10 (4x) o vite M3x18 (4x)
A partire dalla versione B6 del terminale X-end è necessaria una vite più lunga (M3x18). Nei primi lotti (Febbraio 2018) le viti si trovano in una busta separata.
Dado M3n (4x)
Capovolgi l'asse X ed inserisci i dadi negli alloggiamenti di entrambe le estremità X.
Nel caso in cui tu non riesca a spingere in dentro i dadi, non usare una forza eccessiva. Prima di tutto verifica che non ci sia un ostacolo nella parte stampata.
Nota: Il design dei componenti stampati dell'asse X potrebbe essere leggermente diverso, tuttavia l'assemblaggio è lo stesso.

Passo 6 Asse X: dadi trapezoidali (parte 2)

Asse X: dadi trapezoidali (parte 2)
Asse X: dadi trapezoidali (parte 2)
Asse X: dadi trapezoidali (parte 2)
Ruota cautamente l'asse X sul suo retro.
Inserisci i dadi trapezoidali in ogni supporto X-end.
Presta attenzione al corretto orientamento dei dadi trapezoidali!
Stringi i dadi con le viti M3x10 o con le M3x18. Le viti più lunghe servono in caso di terminale X-end versione B6 e successive.
Puoi utilizzare qualunque dei quattro fori sul dado trapezoidale.
Nota: Il design dei componenti stampati dell'asse X potrebbe essere leggermente diverso, tuttavia l'assemblaggio è lo stesso.

Passo 7 Assemblaggio dell'asse X e barre levigate

Assemblaggio dell'asse X e barre levigate
Assemblaggio dell'asse X e barre levigate
Assemblaggio dell'asse X e barre levigate
Assemblaggio dell'asse X e barre levigate
Oltre all'asse X, per il seguente passo prepara:
Barre levigate 320 mm (2x)
Con cautela inserisci l'asse X sulle viti trapezoidali. Ruotando entrambe le viti simultaneamente fai scorrere l'asse X finché entrambe siano visibili.
Assicurati che la barra levigata superiore dell'asse X e il bordo inferiore della cornice siano paralleli.
ORA FAI MOLTA ATTENZIONE! Inserisci delicatamente le barre levigate rimanenti attraverso i cuscinetti dell'asse X e fino in fondo alle parti stampate, non esercitare troppa forza e non inclinare la barra!
Nel caso in cui dovesse uscire qualche sfera dal cuscinetto, contale. Una o due sfere non dovrebbero creare problemi, ma se dovessero uscirne di più ti consigliamo di ordinare dei nuovi cuscinetti.
Nota: Il design dei componenti stampati dell'asse X potrebbe essere leggermente diverso, tuttavia l'assemblaggio è lo stesso.

Passo 9 Posizionare i supporti Z-axis-top (parte 2)

Posizionare i supporti Z-axis-top (parte 2)
Posizionare i supporti Z-axis-top (parte 2)
Posizionare i supporti Z-axis-top (parte 2)
Posizionare i supporti Z-axis-top (parte 2)
Posiziona il supporto Z-axis-top-left sulle barre ed allinealo con la cornice.
Assicurati che i fori nella parte stampata siano ben allineati con i fori della cornice.
Utilizza due viti M3x10 per stringere il supporto Z-axis-top-left.
Non mettere troppa forza stringendo le viti. In caso di difficoltà, prova ad avvitare la vite dalla parte opposta per "ripulire" il foro. Quindi avvita nuovamente dalla parte frontale.
Ripeti questo passo per l'altro lato della cornice con il supporto stampato Z-axis-top-right.
Nota: Il design dei componenti stampati dell'asse X potrebbe essere leggermente diverso, tuttavia l'assemblaggio è lo stesso.

Passo 10 Diverso modello di carrello X

Diverso modello di carrello X
Diverso modello di carrello X
A partire dalla metà di febbraio 2018, il kit MK3 viene spedito con un carrello X migliorato.
Confronta i tuoi componenti con l'immagine e scegli tra i seguenti:
Il vecchio design si trova sul lato sinistro della foto. Si prega di procedere dal Passo 19
Il nuovo design si trova sul lato destro della foto. Si prega di procedere dal Passo 11

Passo 12 Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, nuovo design)

Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, nuovo design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, nuovo design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, nuovo design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, nuovo design)
Guida la cinghia dell'asse X attraverso il supporto con la puleggia, attorno al cuscinetto 623h, e falla tornare indietro.
Continua con la cinghia attraverso il carrello X. Da notare che ci sono delle fessure sotto la cinghia, quelle saranno usate per i cavi.
Fai scorrere la cinghia dell'asse X attraverso il supporto X-end-motor, attorno alla puleggia GT2-16, e falla tornare indietro.

Passo 13 Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, nuovo design)

Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, nuovo design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, nuovo design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, nuovo design)
Prima di continuare l'inserimento della cinghia nell'asse X, allenta due viti M3 dal supporto X-end.
Ruota il motore dell'asse X verso la cornice come indicato.
Inserisci la parte piatta della cinghia X-GT2 nel carrello X come mostrato nella seconda immagine.
Usa un cacciavite o la chiave a brugola più piccola per spingere la cinghia all'interno.
Da questo lato ci sarà un eccesso di cinghia, NON TAGLIARLA ancora.

Passo 14 Tendere la cinghia dell'asse X (parte 1, nuovo design)

Tendere la cinghia dell'asse X (parte 1, nuovo design)
Tendere la cinghia dell'asse X (parte 1, nuovo design)
Tendere la cinghia dell'asse X (parte 1, nuovo design)
Con la mano destra, ruota il motore nella posizione originale e mantienilo in posizione (la cinghia verrà messa in tensione).
Con due dita della mano sinistra, premi la cinghia. Ci vorrà pochissima forza per piegare la cinghia, MA non dovrà piegarsi da sola con il suo stesso peso prima di essere premuta con le dita, dovrà stare dritta da sola.
Se hai difficoltà a ruotare il motore nella sua posizione precedente, vuol dire che la cinghia è troppo tesa.
A seconda della tensione della cinghia troppo alta o troppo bassa, regola la lunghezza della cinghia nel carrello X-carriage.
Quando hai finito, ruota il motore alla sua posizione originale e avvita nuovamente le due viti M3.

Passo 15 Allineare la cinghia Asse X (nuovo design)

Allineare la cinghia Asse X (nuovo design)
Allineare la cinghia Asse X (nuovo design)
Entrambe le parti della cinghia, superiore e inferiore, dovrebbero essere parallele (una sull'altra).
Per regolare la posizione della cinghia, allenta le viti sulla puleggia del motore e sposta leggermente la puleggia fino a raggiungere la posizione ottimale.
Serra entrambe le viti sulla puleggia.

Passo 16 Testare la cinghia asse X (nuovo design)

Testare la cinghia asse X (nuovo design)
Testare la cinghia asse X (nuovo design)
Usa la tecnica descritta qui sotto per testare la corretta tensione della cinghia.
Usa la pinza per tenere fermo l'albero del motore X.
Sposta il carrello X verso il motore dell'asse X. Non esercitare troppa forza.
Se la cinghia è tesa correttamente, dovresti sentire una certa resistenza con il carrello X completamente fermo. Nel caso in cui la cinghia fosse allentata, si deformerà (creando "un'onda") e slitterà sui denti della puleggia.
Cinghia troppo lenta? Torna al passo 13 e ripeti tutti i passi fino a qui. Devi ruotare il motore e mettere in tensione la cinghia nel X-carriage. Dovrebbe essere sufficiente accorciare la cinghia spostandola di uno o due denti fuori dal X-carriage.

Passo 17 Accorciare la cinghia dell’asse X (nuovo design)

Accorciare la cinghia dell’asse X (nuovo design)
Accorciare la cinghia dell’asse X (nuovo design)
Accorciare la cinghia dell’asse X (nuovo design)
Accorciare la cinghia dell’asse X (nuovo design)
Per il seguente passo, consigliamo di utilizzare un pennarello bianco, ma è possibile accorciare la cinghia anche senza.
Misura la porzione di cinghia che deve essere accorciata e, assicurandoti di lasciare almeno 3-4 denti dentro il carrello X per non perdere la tensione della cinghia, delicatamente allontana la cinghia in eccesso. Se possibile fai un segno dove tagliare la cinghia.
Assicurati nuovamente che il segno sia nella posizione corretta e che la cinghia sia ancora in tensione.
Taglia la cinghia usando la pinza e spingila dentro il carrello X usando una chiave a brugola o un cacciavite, se necessario.

Passo 18 Messa a punto della cinghia dell’asse X (nuovo design)

Messa a punto della cinghia dell’asse X (nuovo design)
Messa a punto della cinghia dell’asse X (nuovo design)
Messa a punto della cinghia dell’asse X (nuovo design)
Messa a punto della cinghia dell’asse X (nuovo design)
In questo passaggio completeremo il tensionamento della cinghia. Per favore leggi le istruzioni prima, potresti già avere la tensione corretta.
Per prima cosa, allenta tutte le viti che fissano il motore, altrimenti il "tenditore" superiore non funzionerà (il motore deve potersi muovere).
ATTENZIONE !!! PRESTA ESTREMA CAUTELA NELLO STRINGERE LE VITI, SE STRINGI TROPPO POTRESTI ROMPERE LA PARTE.
Utilizzando una chiave a brugola inizia a stringere la vite M3x18 dentro il supporto X-end-motor, ma controlla la tensione della cinghia dopo ogni giro o due.
Nel Passo 14, ti è stato chiesto di lasciare la cinghia un po' meno tesa, tuttavia, per una prestazione ottimale, la cinghia deve essere un po' più dura da premere tra le dita. Sposta il carrello X completamente verso il terminale X-end-idler e testa la tensione della cinghia al centro dell'asse X.
Quando ottieni la tensione ottimale, stringi nuovamente la vite.
Nel caso riscontrassi un errore sull'asse X durante la calibrazione, o uno scostamento layer sulla direzione X, è possibile regolare questa vite di conseguenza. Stringere la vite tende la cinghia. Svitare la vite ha l'effetto opposto. Non dimenticare di svitare le viti sul motore prima di ogni regolazione.
Pronto? Andiamo al Passo 25

Passo 19 Assemblaggio cinghia asse X (parte 1, vecchio design)

Assemblaggio cinghia asse X (parte 1, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 1, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 1, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 1, vecchio design)
NON ACCORCIARE LA CINGHIA a meno che non sia richiesto nelle istruzioni!!!
Inserisci la parte piatta della cinghia X-GT2 (850 mm) nel carrello X come in figura.
Premi la cinghia fino in fondo, usa un cacciavite o una chiave a brugola.
È molto IMPORTANTE che l'estremità corta della cinghia non fuoriesca dal carrello X.

Passo 20 Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, vecchio design)

Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 2, vecchio design)
Guida la cinghia dell'asse X attraverso il supporto con la puleggia, attorno al cuscinetto 623h, e falla tornare indietro.
Continua con la cinghia attraverso il carrello X. Da notare che ci sono delle fessure sotto la cinghia, quelle saranno usate per i cavi.
Fai scorrere la cinghia dell'asse X attraverso il supporto X-end-motor, attorno alla puleggia GT2-16, e falla tornare indietro.

Passo 21 Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, vecchio design)

Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, vecchio design)
Assemblaggio cinghia asse X (parte 3, vecchio design)
Prima di continuare l'inserimento della cinghia nell'asse X, allenta due viti M3 dal supporto X-end.
Gira il motore dell'asse X verso il basso.
Inserisci la parte piatta della cinghia X-GT2 nel carrello X come mostrato nella seconda immagine.
Premi la cinghia fino in fondo, usa un cacciavite o una chiave a brugola.
Ci può essere una leggera sporgenza della cinghia su questo lato, non c'è bisogno di tagliarla.

Passo 22 Tendere la cinghia dell'asse X (vecchio design)

Tendere la cinghia dell'asse X (vecchio design)
Tendere la cinghia dell'asse X (vecchio design)
Tendere la cinghia dell'asse X (vecchio design)
Con la mano destra ruota il motore nella sua posizione originale e tienilo fermo.
Con un dito della mano sinistra spingi la cinghia in basso. Per piegare la cinghia sarà necessario applicare un po' di forza , MA NON PROVARE a sforzare la tensione della cinghia poiché potresti danneggiare la stampante.
Se hai difficoltà a ruotare il motore nella sua posizione precedente, vuol dire che la cinghia è troppo tesa.
A seconda della tensione della cinghia troppo alta o troppo bassa, regola la lunghezza della cinghia nel carrello X-carriage.
Quando hai finito, ruota il motore alla sua posizione originale e avvita nuovamente le due viti M3.

Passo 23 Allineare la cinghia Asse X (vecchio design)

Allineare la cinghia Asse X (vecchio design)
Allineare la cinghia Asse X (vecchio design)
Allineare la cinghia Asse X (vecchio design)
Entrambe le parti superiore e inferiore della cinghia devono essere parallele (sovrapposte una sull'altra).
Per regolare la posizione della cinghia, allenta la vite sulla puleggia e spostala leggermente fino a raggiungere la posizione ottimale.
Se non riesci a rendere la cinghia parallela, controlla se questa è inserita correttamente nel carrello X.
Serra entrambe le viti sulla puleggia.

Passo 24 Testare la cinghia asse X (vecchio design)

Testare la cinghia asse X (vecchio design)
Testare la cinghia asse X (vecchio design)
Usa la tecnica descritta qui sotto per testare la corretta tensione della cinghia.
Usa la pinza per tenere fermo l'albero del motore X.
Sposta il carrello X verso il motore dell'asse X. Non esercitare troppa forza.
Se la cinghia è tesa correttamente, dovresti sentire una certa resistenza con il carrello X completamente fermo. Nel caso in cui la cinghia fosse allentata, si deformerà (creando "un'onda") e slitterà sui denti della puleggia.
Cinghia troppo lenta? Torna al passo 12 e ripeti tutti i passi fino a qui. Devi ruotare il motore e mettere in tensione la cinghia nel X-carriage. Dovrebbe essere sufficiente accorciare la cinghia spostandola di uno o due denti fuori dal X-carriage.

Passo 25 Asse Z completato!

Asse Z completato!
Asse Z completato!
Asse Z completato! È il momento di un altro orsetto gommoso. Ne hai ancora, vero? :)
Controlla l'aspetto finale, confrontalo con l'immagine.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci